Home Curiosita Ecco perché non dovresti buttare la buccia del cetriolo

Ecco perché non dovresti buttare la buccia del cetriolo

CONDIVIDI

Scopri i motivi per cui non dovresti mai buttare la buccia del cetriolo.

Il cetriolo è un ortaggio molto amato ed utilizzato in cucina. Oltre ad avere un buon sapore ha infatti anche una consistenza croccante che lo rende adatto a diverse preparazioni. Tra le sue particolarità, il cetriolo ha quella di essere ricco di proprietà e ipocalorico, motivo per cui è indicato sia nella vita di tutti i giorni che per chi sta seguendo una dieta alimentare o disintossicante.
Se anche tu sei un’estimatrice di questo ortaggio, ti interesserà sapere che per consumarlo al meglio e non perderne alcun beneficio c’è una cosa che non andrebbe mai fatta, ovvero, buttarne via la buccia.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Aglio e zenzero: ecco perché dovresti assumerli insieme

Ecco perché non andrebbe mai buttata la buccia del cetriolo

il cetriolo fa bene alla salute
Fonte: Pixabay

Come molti sanno già, il cetriolo è una verdura ricca di fibre, sali minerali e vitamine come, ad esempio, la C.
Queste però si trovano in particolare nella buccia. Per questo motivo, anche chi non la ama in modo particolare, a meno di non avere problemi di digestione (situazione in cui è effettivamente meglio toglierla) dovrebbe mangiarla.
Se proprio non si riesce a tollerarla, è allora il caso di ricordare che la buccia del cetriolo è utile per alleviare le scottature e per dare sollievo alle irritazioni cutanee.

Se vuoi restare aggiornata su tutto ciò che riguarda gli alimenti che fanno bene alla salute CLICCA QUI!

A ciò si unisce anche l’effetto bellezza che le bucce (così come anche le altre parti) hanno sulle antiestetiche borse sotto gli occhi.
Nella buccia del cetriolo, oltre alle proprietà già elencate, sono presenti anche zolfo e silicio che in caso di occhi stanchi si rivelano un vero toccasana in grado di agire in una sola notte di riposo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Caffè: proprietà, benefici e controindicazioni della famosa bevanda

Curiosità: Inoltre, per chi ama sperimentare in cucina, può tornare utile sapere che le bucce del cetriolo possono essere impiegate in varie ricette. Scottate e aggiunte all’insalata sono infatti ottime, così come lo sono all’interno di piatti orientali, per dare un sapore diverso dal solito.
Con le bucce si possono realizzare anche delle salse da aggiungere alle insalate o a un secondo piatto che si vuole rendere più fresco e colorato.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI