Home Curiosita

10 anniversari da celebrare nel 2019: dalla Barbie al Nintendo

CONDIVIDI
10 anniversari da celebrare nel 2019
10 anniversari da celebrare nel 2019 (Istock Photos)

10 anniversari da celebrare nel 2019: dalla Barbie alla nascita del Nintendo

Il 2019 sembra proprio l’anno degli anniversari da celebrare. Dalla nascita della Barbie ai 40 anni del Nintendo, questo 2019 è pieno di anniversari. Si festeggia collettivamente compleanni importanti per l’intera popolazione. Anniversari che hanno cambiato le nostre vite e modificato in meglio il nostro presente. Scopriamo insieme la  curiosa classifica dei 10 anniversari da celebrare nel 2019.

10 anniversari da celebrare nel 2019

10 anniversari da celebrare
10 anniversari da celebrare nel 2019 (Istock Photos)

Partendo dai primi mesi dell’anno sino ad arrivare all’ultimo mese dell’anno, una top ten dedicata ai festeggiamenti più importanti della storia.

Leggi anche: LIBRI: 16 imperdibili romanzi editi da Longanesi

  • Il cd: è proprio a Marzo, e per la precisione l’8 Marzo del 1979 che il cd fa la sua comparsa al grande pubblico. L’ideatore fu proprio la Philips che, invitò la stampa internazionale all’anteprima del compac disc audio. Iniziò così la scalata del cd nelle case di ogni essere umano.
  • Barbie: nasce proprio il 9 Marzo e quest’anno compie i 60 anni. La Barbie, che diventò l’icona e il giocattolo per eccellenza delle bimbe di tutto il mondo fa la sua comparsa, per la prima volta, al salone internazionale dei giocattoli di New York. L’idea nasce dalla co-fondatrice della Mattel che vedendo sua figlia Barbara – da qui il nome Barbie – giocando con una bambola di carta per giornate intere, decise di crearne una che più si avvicinasse alle sembianze di una vera donna in miniatura.
  • Allunaggio: il 20 Luglio del 1969, Neil Armstrong accompagnato da Buz Aldrin scattano la prima foto che diverrà il simbolo dell’uomo sulla Luna. La prima passeggiata dei due astronauti fu un evento unico, seguito da milioni di persone in diretta. La navicella Apollo 11 atterrò sulla Luna alle ore 22:19.
  • Woodstock Music Festival: la giornata da festeggiare è il 15 agosto. Gli anni sono 50 e i ricordi legati a questo evento, tantissimi e preziosi. Gli organizzatori del Festival concepirono l’evento come un modo per raccogliere fondi per costruire uno studio di registrazione che fungesse anche da ritiro per le star del rock proprio a Woodstock, New York. Fu un successo con la bellezza di più di 500 mila spettatori provenienti da tutta America e non solo.
  • Internet: sembra nato ieri ma Internet il 29 ottobre di questo anno, compierà i suoi primi 50 anni. Nel 1969 Charley Kline, studente informatico di Stanford, si accingeva ad inviare il primo messaggio con connessione Internet a Bill Duvall, all’epoca dipendente alla ARPANET , una rete finanziata dal Dipartimento della Difesa statunitense che collega 4 terminali indipendenti installati presso UCLA, Stanford, Università della California e Università dello Utah. Il messaggio arrivò a destinazione, anche se non interamente.
  • The Simpson: è il 17 Dicembre del 1989 quando va in onda la prima puntata della serie animata de “I Simpson”. Autore del lancio è la Fox Network e ricevette l’anno successivo anche due nomination agli Emmy.
  • La gomma americana: chiudiamo l’anno con un dolce compleanno. Il 28 dicembre 2019, il chewing gum compierà ben 150 anni. Nato alla fine del 1869 dal dentista William Semple il quale era sicuro che la gente avrebbe comprato la gomma non solo per masticare per divertimento, ma anche per mantenere i denti puliti e l’alito fresco.
  • Harry ti presento Sally: il film, divenuto cult negli anni 90, festeggia quest’anno i suoi 30 anni. La sua prima cinematografica risale, appunto al 1989 e vede come protagonisti Billy Crystal nel ruolo di Harry e una giovanissima Meg Ryan nei panni di Sally. Il film fece scalpore tra la gente per la celebre scena dell’orgasmo femminile simulato in un bar da Meg Ryan . TOP 5: le dichiarazioni d’amore più romantiche del cinema
  • Batman: correva l’anno 1939, quando Batman fece la sua prima comparsa nella testata n° 27 del Detective Comics. Il supereroe fu creato dalla matita di Bob Kane e il suo assistente Bill Finger. Divenuto uno tra i migliori supereroi mondiali, Batman si piazza al secondo posto dopo Superman. Bob Kane si ispirò ai disegni di Leonardo Da Vinci per ideare le ali da pipistrello che divennero, successivamente, il mantello di Batman.
  • Nintendo Boy: chi da ragazzo non ha giocato almeno una volta con il Nintendo? Tutti conosciamo il Game Boy, santo Graal dell’intera generazione anni ‘80. Compie, quest’anno i suoi 39 anni. Nato nel 1989, il Nintendo boy è divenuto il simbolo dei video giochi all’avanguardia presenti negli anni 90. Commercializzata in Giappone, la console è distribuita in America nello stesso anno di ideazione insieme al video gioco Tetris. Il Game Boy segna l’inizio della seconda serie di console portatile da parte della Nintendo.

Questo nuovo anno si apre dunque con innumerevoli anniversari da festeggiare. Tutti importanti e carichi di significato. Vale la pena spendere almeno un ricordo per ognuna di queste date e augurare a tutti un buon anniversario.