Home Attualità

Emiliano Sala: ritrovati nella Manica i resti dell’aereo

CONDIVIDI

Nelle ultime ore è stato ritrovato l’aereo di Emiliano Sala.

Fonte: Getty images

È una storia davvero triste quella di Emiliano Sala, il calciatore argentino scomparso lo scorso 21 Gennaio mentre era in volo per raggiungere Cardiff. Una tragedia per la quale le ricerche non si sono mai fermate portando al ritrovamento dell’aereo, avvenuto la scorsa notte.
Dalle prime informazioni è infatti emerso che grazie a delle ricerche private è stata ritrovata la fusoliera. Al momento però non sembra esserci alcuna traccia dei corpi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Emiliano Sala, il tragico appello dell’ex fidanzata Berenice

Ritrovati i resti dell’aereo di Emiliano Sala

A dare la notizia è stato il quotidiano Clarin di Buenos Aires che ha reso noto l’annuncio, da parte del gruppo privato impegnato nelle ricerche, del ritrovamento del Piper Malibu, l’areo che aveva a bordo quattro persone tra cui il calciatore Emiliano Sala.
Al momento non si hanno ancora molte notizie. Quel che è certo è che l’aereo è stato individuato nel Canale della Manica e che al momento non c’è ancora alcuna notizia riguardante i corpi.
A condurre le ricerche è stato un gruppo privato che la famiglia e gli amici hanno ingaggiato grazie ad una raccolta fondi online che ha portato a raccogliere ben 420mila dollari.
Immediatamente informato sull’accaduto, il padre di Emiliano Sala ha dichiarato di essere disperato e di non riuscire ancora a crederci.
Al momento le operazioni sono passate alla Geo Ocean III che tramite un sommergibile cercherà ora di raggiungere i resti del Piper, alla ricerca dei corpi.
Si tratta di una vicenda che in molti hanno seguito e seguono tuttora con il fiato sospeso e che ha lasciato tutti sgomenti quando si è appreso, tramite un messaggio audio che lo stesso Sala avrebbe inviato agli amici, di come il calciatore fosse consapevole di ciò che gli stava accadendo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> “L’aereo cade a pezzi, ho paura”, l’audio choc del calciatore prima dello schianto

Nel file audio, infatti, Sala diceva di essere sull’aereo e che lo stesso sembrava sul punto di cadere a pezzi. Un messaggio straziante che si concludeva dicendo che se non si avessero avute sue notizie entro breve probabilmente, anche inviando qualcuno a cercarlo, non lo avrebbero più ritrovato.
Ulteriori notizie, molto probabilmente, si avranno nelle prossime ore.

Se vuoi restare aggiornata sulle ultime notizie di attualità CLICCA QUI!

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI