Home Personaggi Uomini Boomdabash chi sono? Componenti, carriera e canzoni famose

Boomdabash chi sono? Componenti, carriera e canzoni famose

CONDIVIDI
Boomdabash
Fonte: Instagram @boomdabash_official

Boomdabash chi sono? Componenti, carriera e canzoni famose

I Boomdabash nascono a Mesagne nel 2002, quando il deejay Blazon, i cantanti Biggie Bash e Payà, e il beatmaker abruzzese Mr.Ketra decidono di creare un sound system.

Della vita privata dei quattro componenti si sa molto poco, a parte la loro identità. Il vero nome di Biggie Bash è Angelo Rogoli, quello di Payà è Paolo Pagano, quello di Blazon è Angelo Cisternino (che l’anno scorso si è sposato con la compagna Veruska Urgese da cui ha avuto anche un figlio) e, infine, quello di Mr.Ketra è FabioClemente. Il più famoso tra tutti è proprio Mr.Ketra che, insieme a Takagi, ha creato brani di grande successo diventati dei tormentoni. Ne sono un esempio Amore e Capoeira con Giusy FerreriDa Sola in the night con Elisa e Tommaso Paradiso (dei Thegionalisti) e Voglio ballare con te con Baby K.

Il quartetto si differenzia fin da subito dallo sfondo reggae internazionale per l’aggiunta di componenti musicali alternative, come mix di soul, Hip Hop e drum and bass.

Account social: Instagram, YouTubeFacebookTwitter
Sito Web: www.boomdabash.com

Boomdabash: carriera musicale

I Boomdabash, come detto in precedenza, nascono nel 2002 ma diventano un gruppo a tutti gli effetti e nel 2008 pubblicano il loro primo disco Uno e distribuito da Elianto Edizioni. La band vanta prestigiose partecipazioni nei migliori festival reggae d’Europa e d’Italia come il Rototom Sunsplash e l’Arezzo Wave.

Due anni dopo nel 2011 pubblicano il secondo album Mad(e) in Italy, trascinato dal singolo Murder. Grazie al quale nello stesso anno vincono l’MTV New Generation Contest. L’anno successivo, nel 2012, pubblicano il singolo Danger e iniziano una piccola tournée negli Stati Uniti d’America, con concerti a New York, Miami e Los Angeles, riscuotendo un buon successo. Nello stesso anno ha partecipato al raduno di protesta contro la mafia a Mesagne (Puglia), organizzato in seguito alla tragedia avvenuta all’ingresso dell’istituto Morvillo-Falcone.

Nel 2013 è stato pubblicato con la Soulmatical il loro terzo album dal titolo Superheroes, nel quale sono contenute alcune   collaborazioni con i Sud Sound System, Clementino, DJ Double S, Bobby Chin dei BlackChiney e con i Ward 21. Nel 2014 realizzano insieme agli Otto Ohm il singolo L’importante. Nello stesso anno collaborano con il rapper Fedez al brano M.I.A., presente nell’album Pop-Hoolista. L’anno successivo pubblicano il quarto album Radio Revolution, che ha riscontrato molto successo. L’anno successivo pubblicano il singolo Portami con te.

Nel 2018 pubblicano i singoli Barracuda con Jake La Furia e Fabri Fibra e il brano di grande successo Non ti dico no con Loredana Bertè, entrambi estratti dal quinto album Barracuda.

Boomdabash: a Sanremo con ‘Per un milione’

festival di sanremo 2019

I Boomdabash quest’anno parteciperanno al Festival di Sanremo 2019, con il brano ‘Per un milione’. La canzone parla dell’innocenza e del diventare genitori, infatti a Tv sorrisi e Canzoni affermano:Il tema è dolce ma tireremo fuori tutta la nostra energia reggae. Anche se è strano unirci per la prima volta a un’orchestra: l’effetto nel complesso sarà emozionante e fuori dall’ordinario”.

Qui sotto vi lasciamo il testo del brano:

Ti aspetterò
Perché sei tu che porti il sole
E non c’è niente al mondo
Di migliore di te
Nemmeno vincere un milione
Ti giuro che l’attesa aumenta il desiderio
È un conto alla rovescia
Col tempo a rilento
Però ti sto aspettando come aspetto un treno
Come mia nonna aspetta un terno
Aspetterò che torni come aspetto il sole
Mentre sto camminando sotto un acquazzone
Come una mamma aspetta quell’ecografia
Spero che prenda da te
Ma con la testa mia
Ti aspetto come i lidi aspettano l’estate
Come le mogli dei soldati aspettano i mariti
Ti aspetto come i bimbi aspettano il Natale
Come i signori col cartello aspettano agli arrivi
E non è mai per me
Ti aspetterò
Come il caffè a letto a colazione
Come ad un concerto dall’inizio
Si aspetta il ritornello di quella canzone
Ti aspetterò
Perché sei tu che porti il sole
E non c’è niente al mondo
Di migliore di te
Nemmeno vincere un milione
Non c’è niente al mondo
Che vorrei di più di te
Di più di quel che adesso c’è già fra di noi
Nemmeno un milione
Non c’è niente al mondo che farei io senza te
Perché io non ti cambierei nemmeno per…
Nemmeno per un milione
Se mi cercherai io ti aspetto qui
Ti mando la posizione
Così se poi mi raggiungi
E poi ti stringo forte
Questa volta non sfuggi
Non ti perderò più
Aspetterò che torni come aspetto il mare
Mentre sto camminando sotto il temporale
Come una mamma aspetta il figlio fuori scuola
Ti aspetto come chi vorrebbe riabbracciarlo ancora
Ti aspetto come il gol che sblocca la partita
Come le mogli dei soldati aspettano i mariti
Ma già l’attesa è fantastica
Noi come benzina
In questo mondo di plastica
Ti aspetterò
Come il caffè a letto a colazione
Come ad un concerto dall’inizio
Si aspetta il ritornello di quella canzone
Ti aspetterò
Perché sei tu che porti il sole
E non c’è niente al mondo
Di migliore di te
Nemmeno vincere un milione
Non c’è niente al mondo
Che vorrei di più di te
Di più di quel che adesso c’è già fra di noi
Nemmeno un milione
Non c’è niente al mondo che farei io senza te
Perché io non ti cambierei nemmeno per…
Nemmeno per un milione

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI