Home Curiosita

La nuova incredibile moda di cuocere la pasta risparmiando acqua e tempo

CONDIVIDI

Questa astuzia sta spopolando sul web anche se sono molti gli italiani che rabbrividiscono a questo modo alternativo di cucinare la pasta. Ecco di cosa si tratta.

Pasta: il nuovo sbalorditivo modo di cucinarla risparmiando acqua, tempo ed energia. Le persone che l’hanno provata affermano che grazie a questa trovata non si perderà più tempo ed energie nel cucinare la pasta in una casseruola. Se siete di fretta il tempo di cottura canonico della pasta può sembrare un’eternità, ma con questo metodo dimezzerete i tempi ed otterrete una pasta consistente e facile da preparare (sul gusto non garantiamo!).

Se vuoi essere informato su tutte le novità su Ricette & Curiosità CLICCA QUI

Pasta: come cucinarla in fretta e senza spendere troppo

La pasta è sempre una buona idea di pasto. Penne, tagliatelle o spaghetti, possono essere accompagnati da diversi condimenti e risolvere il pranzo o la cena. Recentemente sul web è spuntato un nuovo modo di cucinarla che sostituisce la cottura, come da tradizione, in una pentola con acqua bollente.

Hai i minuti contati? Niente panico, c’è una soluzione alternativa alla classica cottura della pasta in una pentola piena d’acqua. Per una cottura più veloce della pasta è possibile utilizzare una padella. Sì, sì, hai letto bene.

Non dovrai più aspettare con gli occhi sull’orologio che l’acqua nella pentola inizi a bollire. Questo nuovo metodo di cottura è innovativo e consente di risparmiare più tempo, acqua ed energia rispetto alla tecnica nota e secolare.

Risparmia tempo, acqua ed energia

Se prendete una padella per cucinare la pasta invece di una casseruola, otterrete risultati sorprendenti. Mettete la pasta direttamente in una padella precedentemente riempita con acqua fredda. Una tecnica ecologica e pratica per la preparazione della tua pasta. Ecco una ricetta con la quale sperimentare questa tecnica geniale, questa pasta delizierà grandi e piccini.

Ricetta delle pennette alla contadina

iStock Photo

La pasta ha un basso indice indice glicemico, è anche una fonte significativa di proteine, magnesio e vitamine del gruppo B. Ecco una ricetta molto facile per gustarla.

Ingredienti:

300 g di penne

2 melanzane medie

2 peperoni rossi

1 peperone giallo

1 cucchiaio di olio d’oliva

Il succo di un limone

basilico

Sale e pepe

Preparazione:

Lavare le verdure. Pulire i peperoni e rimuovere i semi e le parti bianche. Quindi tagliare i peperoni a fette sottili. Rimuovere le punte delle melanzane e tagliarle a fettine sottili. Lavare e tritare il basilico.

Riscaldare l’olio d’oliva in una padella antiaderente. Rosolare le melanzane e i peperoni aggiustandoli con sale e pepe. Aggiungere il succo di limone e il basilico tritato.

Usa la tecnica sopra menzionata per cuocere la pasta. Metti le penne in una padella con acqua fredda salata fino a cottura ultimata, al dente o ben cotta. Quindi scolate la pasta in uno scolapasta e mettetela in una zuppiera. Conditela con il composto di verdure e aggiungete un filo di olio d’oliva appena prima di servire. Buon appetito.

Ti potrebbe interessare anche—->>>Pasta frolla senza burro, ricetta leggera e golosa per crostate e biscotti

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI