Home Personaggi Donne Federica Carta chi è: età, altezza, carriera e vita privata

Federica Carta chi è: età, altezza, carriera e vita privata

CONDIVIDI
Federica Carta
Fonte: Instagram @federicapaper

Federica Carta chi è? Tutto quello che c’è da sapere tra età, carriera, vita privata e esperienza a Sanremo

Federica Carta è una cantautrice italiana di 20 anni. Nata a Roma il 10 gennaio 1999 ha iniziato ad avere successo nel mondo della musica grazie al talent Amici. Lei si appassiona alla musica fin da piccola e infatti quando aveva solo nove anni inizia a studiare canto e pianoforte, poco dopo inizia a comporre i suoi primi testi. Nella sua famiglia oltre a lei ci sono suo papà Cristiano, sua mamma Maria e sua sorella Arianna, non ha nessun fratello. Federica ha anche un soprannome Paper che risultare essere la semplice traduzione del suo cognome in inglese.

Nome: Federica Carta
Soprannome: Federica Paper
Data di nascita: 10 gennaio 1999
Età: 20 anni
Segno zodiacale: Capricorno
Professione: Cantante
Titolo di studio: Diploma
Luogo di nascita: Roma
Altezza: 168 cm
Peso: 59 kg
Account social: Instagram, YouTubeFacebookTwitter
Sito Web: https://www.federicacarta.it

Federica Carta: vita privata e curiosità

Federica Carta
Fonte: Instagram @federicapaper

Federica Carta ha avuto, nel 2016, una relazione con il cantante Lucas Bicego, anche lui aveva provato ad entrare nella scuola di Amici lo stesso anno della fidanzata ma senza successo. La relazione è durata circa un anno e dopo non ha avuto altre relazioni. Tuttavia giravano voci su un presunta relazione con Riccardo Marcuzzo, conosciuto come Riki, anche lui finalista di Amici 16. Questi gossip tuttavia sono stati smentiti dalla diretta interessata durante un’intervista.

Ci sono alcuni aspetti della vita della cantante che in pochi sanno. Ad esempio il primo concerto a cui ha partecipato Federica Carta è stato quello di Laura Pausini quando aveva soli 10 anni, era il suo idolo più grande. Le piacciono molto anche gli animali, infatti, ha anche avuto un coniglio di nome Margot. Infine tra i suoi artisti musicali preferiti ci sono Alicia Keys, Nutini, Ed Sheeran e Jessie J.

Federica Carta: carriera musicale e televisiva

Shade e Federica Carta
Fonte: Instagram @vitoshade

Federica Carta inizia ad avere successo grazie alla sua partecipazione ad Amici 16, talet di Maria De FIlippi. Dopo aver superato i vari casting ed essersi conquistata il banco entra ufficialmente nella scuola. La ragazza riesce ad arriva fino alla fase finale del programma classificandosi terza dopo il cantante Riccardo Marcuzzo e ballerino, vincitore, Andreas Müller.

Durante il percorso dentro la scuola di amici pubblica il suo primo singolo dal titolo Attraversando gli anni al quale segue il secondo Ti avrei voluto dire pubblicato a febbraio del 2017. Circa tre mesi dopo Federica pubblica il suo primo album, che intitola con il suo stesso nome, l’album si rivela il 24esimo più venduto in Italia e le permette di ottenere il disco di platino
Uscita dalla scuola, partecipa al ‘Wind Summer Festival 2017’ e soprattutto tiene i primi concerti della sua vita: uno nella sua città, Roma, e uno a Milano, entrambi sold out.

Successivamente duetta con il rapper Shade nel brano Irraggiungibile,  tre volte disco di platino ed a Febbraio del 2018 partecipa insieme alla La Rua al Festival di Sanremo ma la loro canzone Sull’orlo di una crisi d’amore viene scartato. Nello stesso anno, sempre con l’Universal, pubblica il suo secondo album dal titolo Molto più di un film.

Sempre nel 2018 le viene affidata la conduzione di Top Music, su Rai Gulp, ed apre diversi concerti di Laura Pausini. Il suo singolo Mondovisione viene scelto come colonna sonora del film ‘La Befana vien di notte’, film di Paola Cortellesi.

Federica Carta: a Sanremo con Senza farlo apposta

ospiti Sanremo

Federica Carta, insieme a Shade, parteciperà al Festival di Sanremo 2019 con il brano Senza farlo apposta. La loro è una canzone che parla di un’amore un po’ contrastato, in cui lei sembra proprio voler emanciparsi dal suo lui, a costo quasi di calpestargli il cuore con i tacchi. Federica sul festival ha detto: “Siamo molto carichi ed emozionati. Speriamo di abbattere tutti i pregiudizi in generale con un pezzo che evidenzia la mia e la sua arte. Io stessa arrivo da un talent e sono anche la più giovane in gara, e questo è un onore ma anche una responsabilità”.

Qui sotto vi lasciamo il testo del brano:

A volte dirsi ti amo
È più finto di un «dai ci sentiamo»
Ho il tuo numero ma non ti chiamo
A te fa bene, a me fa strano
Che parli con me ma non sono qui

E non ci credo ai tuoi «fidati»
Prima facevi monologhi
Ora parli a monosillabi
E ti sei messa quei tacchi

Per ballare sopra al mio cuore
Da quando hai buttato le Barbie
Per giocare con le persone
Dicono che non capisci il valore

Di qualcuno fino a quando non l’hai perso
Tu non capiresti lo stesso
Quindi non dirlo nemmeno per scherzo

E scusa ma, non me ne importa
E sono qua, un’altra volta
Ci finisco sempre senza farlo apposta
Aspetto ancora una risposta

E scusa ma, non me ne importa
E sono qua, un’altra volta
Ci finisco sempre senza farlo apposta

Passavo a prendermi la colpa
E ti ho detto ti amo
Non eri il regalo che immaginavo
Noi piano piano ci roviniamo
Dammi il mio panico quotidiano

Quando ti vedo con gli altri
Tu non sai quanto vorrei essere via
Sei troppo bella per essere vera
Ma anche troppo bella per essere mia
E io ho finito l’autonomia
Per sopportare ogni tua bugia
Se avessi modo dentro la testa

Cancellerei la cronologia
E non so quanto sbagliato sia
Fingere di essere un bravo attore
È ora che io me ne vada via
Scomparirò in un soffio al cuore

E scusa ma, non me ne importa
E sono qua, un’altra volta
Ci finisco sempre senza farlo apposta
Aspetto ancora una risposta
E scusa ma, non me ne importa

E sono qua, un’altra volta
Ci finisco sempre senza farlo apposta
Passavo a prendermi la colpa
Scusa ma, non ci riesco mi hai lasciato un po’ di te
Ma hai preso tutto il resto

E sono qui stasera, ancora un’altra volta
Che c’è la luna piena, ma tu hai la luna storta
E scusa ma, non me ne importa
E sono qua, un’altra volta

Ci finisco sempre senza farlo apposta

Aspetto ancora una risposta
E scusa ma, non me ne importa
E sono qua, un’altra volta
Ci finisco sempre senza farlo apposta
Passavo a prendermi la colpa’

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI