Home Intimità

Cosa mangiare per fare meglio l’amore? Il legame tra dieta e intimità di coppia

CONDIVIDI

Dieta e intimità di coppia: cosa mangiare per fare meglio l’amore? Esiste un legame importante tra dieta e desiderio, scoprilo in questo articolo

dieta intiimità
Dieta e intimità di coppia – Foto da iStock

Si avvicina la festa degli innamorati: come non pensare al menù per una perfetta cena di San Valentino? Naturalmente, molte coppie sperano che la serata romantica a tavola possa proseguire anche nell’intimità della camera da letto.
Ma sapevate che c’è uno stretto legame tra dieta e intimità di coppia?

Da sempre uomini e donne sono interessati a scoprire cosa mangiare per fare meglio l’amore: basta pensare che alcuni anni fa, in Gran Bretagna, ci fu un’impennata improvvisa nelle vendite dell’aglio. Cosa era successo?
Una trasmissione televisiva molto seguita aveva affermato che l’aglio crudo aveva importanti effetti sulla potenza erotica maschile.

Questo aneddoto conferma il legame strettissimo che esiste tra cibo e sessualità, tra cosa mangiamo e come facciamo l’amore: scopriamo assieme in che modo bisogna comportarsi a tavola per sfruttare al massimo il legame tra dieta ed eros.

Vuoi essere sempre aggiornata su tutte le novità e i consigli per una vita di coppia piena e soddisfacente? >>> CLICCA QUI!

Dieta e intimità di coppia: aumenta il desiderio partendo dalla tavola

Dieta e intimità di coppia – Foto da iStock

Se dopo la vostra romantica cenetta di San Valentino avete intenzione di continuare la serata tra le lenzuola, dovete fare attenzione a limitare la quantità di cibo che assumerete a cena. Ma non conta solo la quantità: anche la qualità è fondamentale!

Se non volete correre il rischio di addormentarvi appena arrivati a casa, fate attenzione a cibi grassi e fritture, evitate di esagerare con gli alcolici, preferite una cena a base di pesce e verdure.
Un menù che riesce a coniugare cibo e desiderio prevede, ad esempio: antipasto vegetariano o con frutti di mare, un primo leggero come una zuppa o una vellutata di verdure, un secondo a base di pesce.

Sicuramente non bisogna trascurare il gusto: il legame tra cibo e desiderio prevede anche che mangiare qualcosa di gustoso faccia salire il livello delle endorfine e quindi del buonumore, rendendo più propensi all’intimità di coppia.

Ma quali sono, nello specifico, gli alimenti che possono incidere sul livello del desiderio e favorire l’intimità di coppia? Esistono i cosiddetti “cibi afrodisiaci” che migliorano la circolazione sanguigna con effetti benefici sull’intero organismo.

Mangiare questo tipo di alimenti consente di sfruttare al massimo il legame tra dieta e intimità di coppia: via libera a prezzemolo, basilico, peperoncino, rucola e aglio per aumentare il desiderio partendo dalla tavola.
Altri cibi che aiutano l’amore sono il sedano, le ostriche, il cavolfiore, i broccoli, la mela, il melograno e il kiwi.

Attenzione invece ai cibi da evitare: consumate con cautela i dolci, soprattutto a base di cioccolato e le bevande alcoliche, limitandovi a un massimo di due bicchieri di vino. Attenzione anche ad alcuni vegetali, come i cetrioli, la lattuga, la zucca e il melone. E non esagerate con tè e caffè: sono bevande eccitanti e c’è il rischio che ci rendano un po’ troppo “nervosi”!

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI