Perdi 3 kg in 1 settimana con la dieta integrale

Chi ha bisogno di tornare in forma in poco tempo, ma non vuole rinunciare al gusto e del piacere di stare a tavola la dieta integrale è una soluzione interessante.

Attraverso questo regime alimentare è possibile non solo prendersi cura del proprio benessere, ma pure perdere perso mangiando gli alimenti che più amiamo, in particolare pane, pasta, riso e pizza. In pratica zero o quasi rinunce ed un solo imprescindibile accorgimento: abbinare questi cibi alle verdure, in modo da assumere fibre a volontà e riattivare l’intestino e il metabolismo.

Per avere una risposta alle curiosità del quotidiano cliccate qui

Perché i cereali integrali – Essenzialmente perché contengono le fibre e delle sostanze bioattive come i fitosteroli e i polifenoli che sono antiossidanti e servono a proteggere l’organismo dalle malattie cardiovascolari e dai tumori. Assumere cereali integrali significa migliorare la propria salute benessere e dimagrire fino a 3 kg. Anche qui però esiste un trucco. Per far funzionare al 100% questo programma, bisogna ricordarsi di scolare la pasta al dente, così facendo si andranno a ridurre la quantità di amido presenti nell’alimento, a beneficio del nostro indice glicemico che rimarrà basso.

Come funziona la dieta integrale

Getty Images

Si parte con una colazione a base di 3 fette biscottate integrali con un cucchiaino di miele, un frutto di stagione e uno yogurt bianco. Per pranzo un salutare piatto di spaghetti integrali con basilico e pomodorini freschi e di contorno magari delle verdure al vapore. Per cena è preferibile una zuppa di legumi accompagnati da crostini di pane integrale.

Da non trascurare lo spuntino, possibilmente a base di frutta secca o di uno yogurt greco.

Da tenere presente – Come detto in precedenza pane, pasta e piazza vanno affiancati ad ortaggi di stagione, sopratutto  a quelli ricchi di sali minerali e vitamine, ideali per combattere la ritenzione idrica e smaltire il grasso in eccesso.

La dieta integrale è solitamente efficace, ma non adatta a tutti. Un alto consumo di prodotti integrali può portare con sé qualche effetto collaterale, in particolare a chi soffre di carenza di ferro e di stitichezza cronica, piuttosto che di colite e diverticolosi.Come sempre, prima di cominciare a seguire questo regime alimentare è bene rivolgersi al proprio medico per avere maggiori indicazioni.

Ti potrebbe interessare anche—->>>Perdere peso senza sforzi con la dieta Le Boot Camp

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI