Home Gossip Patrizia Pellegrino choc a Vieni da me: “morti mio figlio e mio…”

Patrizia Pellegrino choc a Vieni da me: “morti mio figlio e mio…”

CONDIVIDI

patricia pellegrino confessione choc a vieni da me

Patrizia Pellegrino fa una confessione choc a Vieni da me: l’attrice rivela i dettagli della morte del figlio Riccardo e del fratello Aldo.

Tanti drammi nella vita di Patrizia Pellegrino che, dietro il suo spendido sorriso, nasconde tanto dolore. Protagonista del nuovo spazio di Vieni da me intitolato “Domande al buio”, Patrizia Pellegrino, si è lasciata andare a confessioni choc parlando della morte del suo primo figlio, del fratello Aldo, ma anche della depressione che l’ha colpita dopo il tradimento dell’ex marito stefano Todini.

Se ti piace Patrizia Pellegrino e vuoi scoprire tutte le novità, CLICCA QUI

Patrizia Pellegrino: “mio figlio Riccardo è morto sette giorni dopo la sua nascita”

patrizia pellegrino figlio riccardo morto alla nascita

Riccardo, il primo figlio di Patrizia Pellegrino, è morto sette giorni dopo la sua nascita. Lo ha confessato la stessa attrice ai microfoni di Caterina Balivo che non trattiene le lacrime quando incontra i suoi ospiti. “Riccardo è morto dopo una settimana dalla sua nascita. Quando è morto, i ginecologici mi hanno detto che non c’era molto da fare per me per diventare mamma, ma siccome le sconfitte mi rinforzano. Allora mi sono informata e ho detto: posso diventare mamma adottiva e così ho convinto il mio ex marito e abbiamo fatto presto sacrificio tra virgolette perchè ci vogliono pratiche, attese e dopo due anni e mezzo siamo stati premiati con Gregory“, ha raccontato la Pellegrino.

Potrebbe interessarti anche—>Il dramma di Lory Del Santo a Vieni da me: “non la vedo da 18 anni”

Dopo aver adottato il bambino, Patrizia Pellegrino è stata premiata anche con l’arrivo di due figli naturali: Tommaso e Arianna. Anche la nascita dell’unica figlia femmina, però, non è stata facile: “sono arrivati altri problemi, però, Arianna è coombattente come me. E’ una ragazza stupenda”, dice con orgoglio la Pellegrino. “Oggi ha 20 anni, ma è nata prematura al sesto mese di gravidanza. In ospedale non credevano che ce l’avrebbe fatta ma io dicevo: no lei ce la fa e così è stato. E’ proprio figlia mia”, aggiunge ancora l’attrice.

PATRIZIA PELLEGRINO: “MIO FRATELLO ALDO MORTO PER LA DROGA”

patrizia pelegrino morto il fratello aldo per droga

Un altro grave lutto che ha colpito Patrizia Pellegrino è stato quello del fratello, morto a 39 anni a causa della droga. L’attrice lo ricorda con il sorriso sulle labbra: “Abbiamo vinto tante battaglie insieme, ma non la guerra. E’ morto a 39 anni, ma per vent’anni si è drogato. A Napoli tutti volevano frequentare Aldo perché era buono, generoso ed era un deejay famosissimo. Un giorno ha deciso di aprire una sua discoteca e delle persone cattive l’hanno corrotto e la sua anima da candida, che secondo me è rimasta candida, sono riuscite a fargli provare la droga e quando la provi difficilmente torni indietro“.

Patrizia Pellegrino: “il tradimento del mio ex marito Stefano Todini mi ha causato la depressione”

patrizia pellegrino depressa tradimento ex marito stefano todini

Patrizia Pellegrino ha conosciuto anche la depressione. L’attrice non nasconde di esserne stata colpita dopo il tradimento dell’ex marito Stefano Todini, scoperto dai giornali. “Pensavo che non potesse colpirmi e invece mi ha attaccata. E’ una sensazione che ti arriva all’improvviso e dici ma perchè mi devo alzare, vestirmi e andare a lavorare? In quel periodo lavoravo a teatro dove, ogni sera, ad attendermi la stampa, la gente che mi aspettava per vedermi sorridere e io che soffrivo di attacchi di panico prima di andare in scena”, ricorda l’attrice. Ad aiutarla fu Lina, la sua costumista teatrale e la fede in Dio: “lei stava sempre insieme a me, mi prendeva le mani, pregava con me e mi passava tutto”.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI