Home Salute e Benessere Come utilizzare la cipolla contro la tosse e il raffreddore: rimedi naturali...

Come utilizzare la cipolla contro la tosse e il raffreddore: rimedi naturali fai da te

CONDIVIDI

Rimedi naturali contro tosse e raffreddore, un alleato poco conosciuto ma molto efficace: come utilizzare la cipolla per star subito meglio

Rimedi naturali a base di cipolla – Fonte iStock

Tosse e raffreddore sono all’ordine del giorno nella stagione invernale, soprattutto in questo periodo di picco influenzale e temperature rigide: per combattere i fastidiosi sintomi dell’influenza, un alleato naturale poco noto è la cipolla.

Sempre presente in tutte le cucine, la cipolla può essere uno dei rimedi naturali più efficaci per combattere la tosse e il raffreddore. Dotata di importanti proprietà antiossidanti e antiinfiammatorie, la cipolla è nota anche per le sue proprietà di natura antibatterica e antimicrobica.

La cipolla, inoltre, è in grado di stimolare il naturale funzionamento del sistema immunitario e si guadagna in questo modo un posto di rilievo tra i rimedi naturali per combattere la tosse, il raffreddore e l’influenza.
Scopriamo quindi come utilizzare la cipolla contro tosse e raffreddore.

Potrebbe interessarti anche >>> Raffreddore in gravidanza: i rimedi naturali che funzionano davvero

Se vuoi restare sempre aggiornata su tutte le novità, i consigli e le ricette di rimedi naturali fai da te CLICCA QUI!

Rimedi naturali contro tosse e raffreddore: ricette della nonna a base di cipolla

Rimedi naturali a base di cipolla – Fonte iStock

1) SCIROPPO DI CIPOLLE

Sbucciare e tritare finemente una cipolla, metterla in un contenitore di vetro e ricoprirla con 2 o 3 cucchiai di zucchero. Lasciar riposare per almeno 12 ore, poi filtrare il liquido ottenuto e metterlo in un contenitore di vetro. Lo sciroppo di cipolle può essere preso fino a tre volte al giorno, sciogliendone un cucchiaino in mezzo bicchiere d’acqua. Per rendere il rimedio naturale ancora più efficace, aggiungere anche un cucchiaino di miele.

2) MASTER TONIC

Si tratta di uno tra i più antichi rimedi naturali per tosse e raffreddore, che pare sia stato tramandato addirittura dal medioevo. Si prepara mescolando cipolla, zenzero, rafano, aglio, peperoncino e aceto di mele.
Filtrare il liquido ottenuto e utilizzarlo per fare i gargarismi o come sciroppo, assumendone due cucchiaini fino a un massimo di due volte al giorno.

3) DECOTTO DI CIPOLLA

Rimedio della nonna perfetto per calmare la tosse o il raffreddore, il decotto di cipolla si prepara molto facilmente: basta sbucciare e tritare grossolanamente una cipolla e immergere il trito in acqua. Portare tutto a ebollizione, lasciando cuocere per circa 10 minuti. Filtrare il decotto e bere ancora caldo, con l’aggiunta di un cucchiaino di miele.

4) UNA CIPOLLA SUL COMODINO

Questo strambo rimedio sembra essere in realtà molto efficace: prima di andare a letto, basta tagliare a metà una cipolla e appoggiarla sul comodino accanto al letto. Respirare l’aroma della cipolla mentre si dorme è un potente rimedio contro la tosse e il raffreddore, grazie alle proprietà antinfiammatorie e antibatteriche della cipolla che aiutano a disinfettare l’ambiente e attirano i batteri presenti nell’organismo.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI