Ecco perché dobbiamo iniziare a spargere sale intorno alla casa

Ecco alcuni incredibili usi allternativi del sale. I benefici del sale sono numerosi, anche se con alcune controindicazioni, può essere un grande alleato nel pulire la casa o migliorare la salute quotidiana.

sale
iStoCk photo

Sale: varietà, benefici ed utilizzi

Potresti aver già notato che esistono diversi tipi di sale e anche diversi colori. Ecco un chiarimento su 4 varietà di sale.

Se vuoi essere informato su tutte le novità su Salute & Benessere CLICCA QUI

1) Sale raffinato

Conosciuto anche come sale da tavola, il sale raffinato è il più comune ed è caratterizzato dalla sua tessitura fine e dal colore bianco dovuti al processo di raffinazione. Alcuni additivi vengono aggiunti durante l’affinamento per evitare che si formino nuovamente agglomerati di piccole dimensioni.

2) Sale rosa dell’Himalaya

Il suo colore molto particolare deriva dall’ossido di ferro nella miniera da cui viene raccolto e la sua consistenza è quella di piccole rocce (come piccoli sassolini).

3) Sale marino

Il sale marino viene estratto dall’evaporazione dell’acqua ed è generalmente di struttura cristallina di un colore bianco traslucido. Contiene anche minerali come il magnesio.

4) sale celtico

Dopo il processo di raffinazione, questo sale ha una consistenza bagnata ed è un po ‘di colore grigiastro. Come il sale marino, viene raccolto dopo l’evaporazione dell’acqua ma proviene da una particolare regione della Francia. Rispetto agli altri sali, il sale celtico è generalmente più ricco di ferro e meno ricco di sodio, il che è particolarmente buono se si tenta di limitare l’assunzione di sale.

Oltre al suo uso come condimento per insaporire i piatti, il sale può essere usato in modi diversi. Eccone alcuni che ti sorprenderanno:

1- Il sale è utile per pulire la casa

Il sale non contiene sostanze chimiche, ma ha incredibili proprietà disinfettanti. Per pulire i pavimenti, puoi aggiungere mezza tazza di sale all’acqua che usi. La tua piastrella di ceramica non si sporcherà rapidamente e i tuoi pavimenti saranno più luminosi.

2- Il sale ti aiuta a mantenere le formiche lontano da casa

Cospargi il sale intorno alla tua casa per eliminare le formiche, mettilo anche sui davanzali o qualsiasi altra superficie ricoperta di formiche. Il sale abbassa l’umidità in casa e quindi respinge le formiche. Per evitare l’invasione di questi piccoli animali, conservare il cibo in contenitori ermetici di vetro o plastica.

3- Il sale aiuta a lucidare posate d’argento e utensili di rame

Se hai posate d’argento e utensili di rame, tieni presente che il sale può aiutarti a mantenerli puliti e scintillanti. Mescolare il sale con aceto e limone e strofinare per farli risplendere dopo averli risciacquati. Questa pasta scioglie le macchie e lo sporco.

4- Il sale può aiutare a sturare un lavandino

Se lo sporco si è accumulato nel lavandino, mescolare l’acqua calda con sale e versare il composto nel lavandino. Il sale scioglierà l’accumulo di grasso che ha intasato il tuo lavandino e noterai un odore fresco nel tuo lavandino.

Il sale ti aiuta a ringiovanire la pelle

Il sale può anche essere usato per scopi estetici. Ad esempio, puoi combinare sale e olio d’oliva per fare uno scrub. Usa la miscela su tutto il corpo ad eccezione del viso prima di fare una doccia. Il sale è un ottimo esfoliante che rimuove tutte le cellule morte della pelle. Non abusare di questo scrub per non seccare la pelle.

5- Il sale ti aiuta a rimuovere le macchie sulle tende e sulle lenzuola

Se il bucato o il tappeto sono stati macchiati con vino o cibo, immergere uno straccio in acqua salata concentrata e strofinare la zona macchiata fino a quando non riacquista la lucentezza originale.

6- Il sale è anche un rimedio dentistico

Per combattere contro un mal di denti o un’afta in bocca, sciogliere il sale in acqua tiepida e fare un gargarismo. Per sbiancare i denti, utilizzare una miscela di sale marino e bicarbonato di sodio. Applicare il composto sui denti e lavarli per alcuni minuti. Fai questo spazzolatura una volta alla settimana. I nutrienti contenuti nel sale marino (silicio, ferro, sodio, fosforo, calcio di magnesio) proteggono i denti dal tartaro e rafforzano le gengive. Fai attenzione a non abusarne perché indebolirai lo smalto dei denti.

Ti potrebbe interessare anche—->>>Ecco perchè dovreste tagliare un limone in 4 e cospargerlo di sale

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI