Latte rosa: la ricetta della bevanda ayurvedica più in voga del momento

“Rose Quartz milk” è con questo nome che il latte rosa sta universalmente facendo il giro del web, ma che cos’è esattamente? e come si prepara?

Latte Rosa, ricetta e benefici

Le persone che lo hanno provato sostengono che è un alleato del sonno ed aiuta ad addormentarsi come per magia. Il latte rosa sta guadagnando numerosi feed, Instagram, Pinterest ovunque. Si tratta di un latte vaccino elaborato, scaldato ed infuso con erbe e spezie. Il latte rosa viene “Ampiamente usato in medicina ayurvedica per calmare corpo e mente, le rose sono antidoti lenitivi allo stress fisico della vita quotidiana”, è così che lo descrive Mafalda Pinto Leite nel libro Radiant: The Cookbook. Prende il nome da una pietra, il quarzo rosa, nota per essere collegata all’universo femminile e simbolo dell’amore sconfinato.

Ma il latte rosa vale davvero tutto questo clamore?

Se vuoi essere informato su tutte le novità su Benessere & Relax CLICCA QUI

Il latte Rosa: benefici diuretici e disintossicanti

Il latte rosa ha le sue radici nella medicina ayurvedica, un sistema di guarigione olistica secolare. Questo perché il latte rosa contiene diversi ingredienti ayurvedici, come acqua e petali di rose ma anche perchè nasce col fine di purificare e aprire il chakra del cuore ed infondere frequenze pacifiche, calmando palpitazioni e ansia, aiutando i reni e le ghiandole surrenali a lavorare meglio grazie ai benefici della rosa.

Il latte rosa calma veramente?

Per alcuni il latte caldo da solo potrebbe favorire il sonno. Il latte vaccino contiene il triptofano, amminoacido che induce il sonno, anche se a bassi livelli, quindi bere un bicchiere di latte caldo prima di andare a letto può davvero aiutare ad addormentarsi ed avere una notte riposante.

Inoltre, la rosa contenuta nel latte di luna, tuttavia, può avere un effetto generalmente rilassante sulla mente e sul corpo. Alcune ricerche suggeriscono che l’assunzione di un estratto specifico di rose due volte al giorno per due mesi fa sentire fino al 44% meno stressate.

Latte rosa: la ricetta

Ingredienti

2 tazze di latte di cocco
2 cucchiai di succo di barbabietola fresco
1 cucchiaino di acqua di rose
1 cucchiaino di burro di cacao fuso o burro chiarificato
1 cucchiaino di miele
¼ di cucchiaino di polvere di vaniglia
Petali di rosa essiccati, per servire (facoltativo)

Preparazione

1. Fai scaldare delicatamente il latte di cocco unito al succo di barbabietola ia fuoco basso senza lasciarlo sobbollire, poi metti tutto in un frullatore.
2. Aggiungi acqua di rose, il burro di cacao (o il burro chiarificato), il miele e la vaniglia in polvere. Omogenizza fino a quando il composto non risulterà leggermente schiumoso.
3. Per servire, lo si può cospargere di petali di rosa freschi ed essiccati.

Dunque se l’idea di bere una bevanda calda e calmante prima di dormire suona rilassante, e ami sorseggiare cocktail colorati e creativi, il latte rosa potrebbe essere una buona aggiunta al tuo rituale rilassante soprattutto notturno.

Per ottenere il massimo del relax ricorda di praticare una buona igiene generale del sonno, evitando gli schermi prima di andare a letto, mantenendo la tua camera fresca e scura e attenendoti ad orari precisi per andare a letto assicurandosi di dormire abbastanza.

Ti potrebbe interessare anche—->>>Latte: ecco perché non andrebbe conservato nello sportello del frigo

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI