Home Ricette

Come fare il burro in casa, la ricetta facile e veloce pronta in pochi minuti

CONDIVIDI

Come fare il burro in casa con una ricetta facile e veloce: preparare il burro in casa è semplicissimo e il risultato è un sapore unico!

Come fare il burro in casa – Fonte iStock

Il burro fatto in casa ha un sapore migliore di quello acquistato al supermercato, si prepara facilmente con una ricetta semplice e pochi ingredienti ma soprattutto è pronto in soli 20 minuti!

La base di questa ricetta per preparare il burro a casa è la panna fresca, da sccegliere senza grassi aggiunti e con un contenuto minimo di grassi del 35%. Se hai la possibilità di prendere la panna direttamente da un allevatore avrai un prodotto ancora più genuino!

Si può ottenere il burro fatto in casa semplicemente dalla panna, ma aggiungendo yogurt o latticello il risultato sarà più delicato e gustoso. Inoltre, il burro preparato in casa può essere reso ancora più buono con l’aggiunta di ingredienti come erbe aromatiche, miele o aglio.

Vuoi essere sempre aggiornata su tutte le ricette e i consigli per la tua cucina? >>> CLICCA QUI

Come fare il burro in casa? Ecco la ricetta

Come fare il burro in casa – Fonte iStock

INGREDIENTI
Panna intera, yogurt o latticello, sale

PROCEDIMENTO
Per prima cosa, assicurati di aver acquistato panna fresca intera di qualità. L’ideale è utilizzare un prodotto con almeno il 35% di grassi.

Raffredda una ciotola, preferibilmente in acciaio, e prepara un contenitore di acqua molto fredda: lo scopo è quello di evitare che il burro si fonda.

A questo punto, versa la panna nella ciotola avendo cura di non riempirla fino all’orlo: quando si trasformerà in burro, infatti, avrà un volume maggiore.

Aggiungi alla panna del latticello o dello yogurt naturale, nella proporzione di 15 ml ogni 240 ml di panna. Lascia riposare il tutto a temperatura ambiente finché sarà densa e schiumosa.

Ora che la panna è fermentata, dovrai mescolarla: puoi servirti di una planetaria o delle fruste elettriche, da utilizzare alla minima velocità per circa 5/10 minuti. In alternativa, puoi versare la panna fermentata in un barattolo ben chiuso e agitare manualmente per circa 15/20 minuti.

Durante questo processo la panna fermentata cambierà consistenza: da schiumosa si trasformerà in neve ferma e poi assumerà un contenuto rugoso e un colore giallo pallido.
Infine, la panna si separerà: la parte liquida (latticello) da una parte, quella solida dall’altra. La parte solida sarà il tuo burro.

Usa un colino per separare il latticello dal burro, passando ripetutamente il composto tra le maglie finché non otterrai la consistenza desiderata. Il latticello può essere conservato per fare altro burro o per altre ricette.

Risciacqua attentamente il burro in acqua fredda, per evitare che rimangano residui di latticello in superficie: schiaccia il burro con le dita per eliminare l’acqua in eccesso e aggiungi il sale o altri ingredienti per aromatizzarlo.

Il burro fatto in casa si conserva in frigo per circa una settimana, in un contenitore coperto da pellicola trasparente.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI