Home Coppia Differenza di età in amore: i consigli della scienza per far durare...

Differenza di età in amore: i consigli della scienza per far durare la coppia

CONDIVIDI

Differenza di età in amore: esiste una differenza ideale tra le età dei partner per far funzionare meglio il rapporto? I consigli degli scienziati

Differenza di età in amore – Fonte iStock Photo

Spesso si dice che l’età è solo un numero, ma quanto è vera questa affermazione? Le persone guardano sempre con severità le coppie in cui c’è grande differenza di età tra i partner, e la differenza di età in amore sembra avere un ruolo fondamentale per la buona riuscita di una relazione.

Il ruolo della differenza di età per il successo di una relazione di coppia è stato studiato con cura dagli scienziati e i risultati delle ricerche sono davvero sorprendenti: vediamo quale risulta essere la differenza di età ottimale tra i componenti di una coppia secondo la scienza.

Gli scienziati affermano che la differenza di età in una coppia gioca un ruolo fondamentale per un rapporto stabile e duraturo. Secondo una ricerca condotta dalla Emory University di Atlanta, il divario d’età tra i partner sarebbe un fattore per predire la natura duratura o meno di una relazione.

Vuoi essere sempre aggiornata su tutte le notizie utili riguardo la coppia? >>> CLICCA QUI

Differenza di età in amore: ecco quella ideale secondo la scienza

intimità di coppia
Foto da iStock

In questa ricerca si è tenuto conto non soltanto dell’età dei componenti di una coppia, ma anche di altri fattori come la razza, la religione, il livello di istruzione, la condizione lavorativa, il reddito e il numero di componenti della famiglia. La differenza di età è risultata essere uno dei fattori principali che incidono sulla possibilità di una relazione duratura.

Potrebbe interessarti anche >>> Oroscopo: ecco cosa cerca in amore ogni segno zodiacale

Secondo i risultati di questo studio, a ciascuna differenza di età in amore corrispondono determinate percentuali di rottura della relazione:

– Le coppie con un anno di differenza hanno solo il 3% di possibilità di “scoppiare”,
– Quando la differenza di età è di 5 anni, la percentuale di divorzio sale al 18%,
– In coppie con differenza di età pari a 10 anni le rotture salgono fino al 39%,
– Le coppie in cui la differenza di età è di 20 anni sono destinate a “scoppiare” quasi sicuramente, con una percentuale di probabilità pari al 95%.

Ciò significa che le relazioni più durature sono quelle in cui la differenza di età è minima: la differenza di età in amore incide enormemente sulla coppia e sulla sua stabilità. Questo perchè, quando l’età è troppo diversa, si verificano dei fattori critici come la disapprovazione a livello sociale, le differenze in termini di problemi e di priorità nei vari stadi della vita, le diverse esigenze in termini di intimità.

Naturalmente, questo non significa che la differenza di età sia l’unico aspetto che conta in una coppia: ciò che si può imparare da questo studio scientifico è che le relazioni sono più felici, stabili e durature quando ci sono più elementi in comune tra i partner.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI