Meteo lunedì 21 gennaio: pioggia diffusa al sud

Nel primo giorno della settimana condizioni di meteo instabile. Attese in particolare piogge e neve sui rilievi del centro-sud. In arrivo un’ondata di gelo su tutta l’Italia

Archiviato il weekend su gran parte dell’Italia instabile, in particolare al centro-sud dove non sono mancati acqua e fiocchi bianchi, la situazione di lunedì dovrebbe rimanere invariata con diffusi fenomeni su tutta l’area centro-meridionale in particolare nelle ore pomeridiane.

Per sapere che tempo farà e altre curiosità cliccate qui

Secondo le ultime rilevazioni un nuovo blocco di aria fredda raggiungerà lo Stivale a metà della prossima settimana portando con sé un clima tipico della stagione invernale. La formazione di una depressione sul Tirreno determinerà l’arrivo di pioggia e neve a quote basse soprattutto al centro-sud.

Le previsioni del 21 gennaio nel dettaglio

Getty Images

Il cielo al nord

Chi si trova al nord Italia incontrerà al mattino tempo sereno e sole diffuso su gran parte delle regioni, salvo qualche locale addensamento sull’Emilia-Romagna e sulle zone costriere del Veneto. Nelle ore pomeridiane ancora miglioramenti con cieli perlopiù sereni o poco nuvolosi. Per la sera non dovrebbero esserci cambiamenti di rilievo con condizioni pressoché stabili.

Il cielo al centro

Sulle regioni centrali del Paese previste al mattino condizioni di variabilità con ampi tratti di perturbazione. Acqua a catinelle sul basso Lazio e i settori adriatici. Strade imbiancate fino a quote collinari sulle Marche e l’Abruzzo. Al pomeriggio fenomeni in progressiva diminuzione con schiarite diffuse a partire dalla Toscana e dall’alto Lazio. Persistente instabilità altrove. Alla sera ancora qualche pioggia sul versante adriatico. Cieli in prevalenza sereni o con poche nubi altrove. Qualche maggiore addensamento sulle zone del basso Lazio. Quota neve prevista oltre i 400-700 metri.

Il cielo al sud

Coloro che abitano al sud e sulle isole avranno a che fare in mattinata tempo instabile sul Molise e l’alta Campania, con acqua a tratti moderata. Parecchi nuvole altrove. Al pomeriggio peggioramenti sulle isole con brutto tempo sul palermitano e il cagliaritano. Nuvole in aumento pure sulle aree peninsulari. Alla sera maltempo su Calabria e Sicilia in progressione verso la Basilicata e la Puglia nelle ore successive. Neve ad oltre 1000-1300 metri di quota.

Sul fronte temperature sia le minime, sia le massime saranno stazionarie o in aumento.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI