Ultima Ora: forte scossa di terremoto avvertita in Italia

 

L’Italia torna a tremare e lo fa di notte, come spesso accade. Il tutto è avvenuto dopo la mezzanotte di martedì 15 gennaio.

C’è stata una forte scossa di  terremoto magnitudo stimata tra i 4.1 e 4.6 gradi della scala Richte. Il sisma, è stato registrato dai sismografi dell’Istituto di Geofisica e Vulcanologia dopo passata la mezzanotte del 15 gennaio 2019

Il forte sisma,  ha avuto come epicentro la zona Forlí-Cesena in Romagna. Da quanto si apprende dai tanti commenti apparsi subito dopo sui social, l’evento che ha destabilizzato questa ennesima notte italiana  è stato sentito in maniera distinta  in una vasta parte della Pianura Padana, fino ad arrivare addirittura al  Veneto.

Momentaneamente,  non ci sono stati danni a persone o cose. Parecchie segnalazioni però  sono arrivate da Ravenna, Rovigo, Venezia, Modena, e addirittura da Trieste. La Protezione civile è in stato di allerta in attesa di eventuali segnalazioni da parte dei cittadini che hanno avuto dei problemi di salute o dei danneggiamenti alle proprie abitazioni da renderle inagibili. Al momento è tutto tranquillo e nulla di questo è stato segnalato.

Leggi anche >>> Terremoto in Grecia, scossa avvertita fino in Puglia!

Aggiornamento: Una seconda scossa di magnitudo 3 è stata registrata alle 00:29. L’epicentro è stato individuato a 9 chilometri da Cervia (Ravenna) e a una profondità di 22 chilometri.

 

Per tutti gli aggiornamenti sul terremoto a Bari > CLICCA QUI

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI