Home Curiosita Le migliori 10 torte d’Europa: il segreto del gusto

Le migliori 10 torte d’Europa: il segreto del gusto

CONDIVIDI
le migliori torte d'europa
le migliori 10 torte d’europa (iStock Photos)

Le migliori 10 torte d’Europa. Il segreto del gusto, la dolcezza e i luoghi dove assaporarle

Le migliori 10 torte d’Europa hanno in comune la dolcezza che risiede nel buono, nel segreto del gusto e nei luoghi dove assaporarle. La consistenza ed il profumo dolce e penetrante che ricorda quelle mattine d’inverno quando la mamma preparava i biscotti. L’odore di zucchero mescolato alle creme, il cioccolato spalmato sul pan di spagna, la panna che montata è una nuvola di gusto. Tutto è dolcezza niente è lasciato al caso. Parliamo delle 10 migliori torte d’Europa e l’acquolina sale in bocca.

Leggi anche: LIBRI: “Torte, gelati e dessert”

La classifica delle 10 migliori torte d’Europa

Le migliori torte d'Europa
le migliori 10 torte d’europa (iStock Photos)

Di seguito la classifica delle 10 migliori torte d’Europa. I luoghi dove assaporarle e i loro segreti culinari

  1. Al primo posto troviamo la regina della dolcezza: lo scenario è Vienna e la torta in questione è la Sacher: l’ eleganza risiede nel cioccolato che ricopre per intero la torta. Il morbido pan di spagna al cioccolato e la confettura rigorosamente d’ albicocche al suo interno è una sorpresa. La ricetta nasce nella metà dell’800 dal giovane apprendista Franz Sacher. Nell’Hotel Sacher a Vienna, creato dal figlio di Franz più di quarant’anni fa, si può gustare la miglior Sachertorte del mondo.
  2. Il secondo posto è occupato dalla Tarte au citron meringuée – parigina di nascita. Un dolce equilibrato nell’unione tra l’asprezza del limone e la dolcezza della meringa. Questa torta nasce nel 19esimo secolo nella cittadina di Menton – il paesino dei limoni – dove appunto prende il nome. La pasticceria di riferimento per degustare questa delizia è la Gérard Mulot.
  3. Sul podio anche la raffinata Torta caprese, è un vero classico italiano, semplice e dal gusto straordinario. Fatta solo con elementi semplici e senza l’uso di farina – ideale anche per celiaci –  è composta da mandorle, cioccolato, burro e zucchero in un mix irresistibile. La leggenda narra che l’origine della torta risali a Capri dal quale avrebbe preso il nome ma la si può saggiare soprattutto a Roma nell’Antico caffè Greco, in via Condotti, o al Said dal 1923 a San Lorenzo.
  4. In Svezia e precisamente nella fredda Stoccolma, scopriamo la Prinsesstårta o torta verde. Questa torta in Svezia è percepita come la torta della casa regnante. Gli ingredienti sono: farina di patate, marmellata di lamponi, “crema di marsan”, marzapane verde, rose per decorare. Si può degustare nel tradizionale caffè Tossebageriet.
  5. Al quinto posto si posiziona la Tarta de Santiago, nella calda Madrid. Questa è la torta tipica galiziana, diventata famosa in tutto il paese. La pasticceria galiziana, simbolo a  Madrid è il Museo del pan Gallego dove si può gustare una fetta di questa torta.
  6. A Lisbona troviamo il Toucinho do Céu. Composta da una base di uova e zucchero caramellato con aggiunta di mandorle e della gila – la marmellata portoghese. Da provare nell’antica Pastelaria Faruque a Odivelas.
  7. Settiamo posto per la Victoria Sponge a Londra dove ha radici. Soffice pan di spagna farcito, servito con marmellata di lamponi e panna montata. Da gustare accompagnata ad un thé pomeridiano, nel suggestivo stile tutto londinese del Park Room at Grosvenor house nel centro di Londra.
  8. La Käsekuchen , la torta al formaggio tipica Berlinese, occupa l’ottavo posto. Preparata con un impasto lievitato, uvetta, formaggio di cagliata, o crema. Rimane morbida e soffice. Il gusto è deciso. Il Cafe Einstein, a Berlino, è una tappa obbligatoria per chi volesse assaporare questa delizia.
  9. Due strati di pasta sfoglia con ripieno di crema è ciò che compone la Napoleonka, posizionata al nono posto della classifica. Scoperta a Varsavia, le pasticcerie del gruppo Lukullus sono il posto ideale dove deliziare il palato.
  10. La Bündner Nusstorte, la torta svizzera per eccellenza è nata a Zurigo nel 1926. La ricetta consiste in un impasto ripieno di nocciole caramellate. Tappa obbligata a Zurigo è il tradizionalissimo Teecafé Schwarzenbach, dove poter perdersi nella dolcezza di questa torta.

LEGGI ANCHE — > Video ricetta: come creare le decorazioni per torte con l’isomalto

Il mondo delle torte, quelle fatte bene, è il mondo della bontà,  della condivisione, dell’intimità, dove ci si ferma un attimo per coccolarsi un po’ di più. Una fetta di torta è un universo che esplode dentro di te che sa di amore, gusto e infinito.