Home Curiosita

Ira Saxena, la bimba affetta dalla malattia più irritante al mondo

CONDIVIDI

La piccola Ira Saxena, una ragazzina inglese di circa 9 anni è affetta dalla malattia più irritante al mondo per la quale attualmente non esiste cura.

Esistono al mondo tantissime malattie considerate ‘rare’ perché colpiscono pochissime persone e perché su tali patologie la medicina ufficiale non ha ancora fatto luce. Le persone affette da queste malattie, vivono in un vero e proprio incubo, costretti a subire sintomi senza la minima speranza di guarigione se non riposta nella ricerca medica, che per alcune patologie è davvero indietro.

->POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Queste 5 abitudini ti faranno perdere peso rapidamente

Ira Saxena è una delle bambine che affetta dalla malattia più fastidiosa al mondo, una patologia che non le permette di vivere una vita normale.

Se vuoi restare sempre aggiornato sulla categoria curiosità, clicca qui!

Ira Saxena la bimba che starnutisce 8000 volte al giorno

Ira Saxena, la bambina con la malattia più irritante al mondo

Ira Saxena, una ragazzina di Colchester in Inghilterra, è affetta da una patologia sconosciuta che la costringe a starnutire circa 8000 volte al giorno. Una malattia strana che non le permette di vivere una vita normale accanto ai suoi coetanei che tra l’altro, racconta lei, la prendono continuamente in giro per la sua condizione, costringendola a ritirarsi momentaneamente dalla scuola.

Un mondo, quello di Ira che gira attorno ai farmaci, come antistaminici, che però risultano essere del tutto inutili. I medici pensano che la sua condizione sia causata da un tic nervoso o di un segnale errato inviato al cervello.

->POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Sapevi che i cereali Kellogg’s nacquero per combattere la masturbazione?

Soltanto due condizione alleviano il suo problema, il sonno e l’ipnositerapia. La ragazzina riesce ad essere tranquilla soltanto quando dorme e quando viene sottoposta ad ipnosi. Nel resto della giornata starnutisce fino a 10 volte al minuto. L’aria aperta sembra peggiorare la sua condizione e per questo resta molte ore chiusa in casa.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI