Home Coppia

Le 5 abitudini che rovineranno il tuo matrimonio

CONDIVIDI

Scopri quali sono le abitudini che rischiano di rovinare il tuo matrimonio.

Quando si sta insieme da parecchio tempo, specie se si è sposati o si convive da un po’, è inevitabile che nella routine di coppia vengano ad innescarsi determinate routine. Queste, per certi versi possono essere un aspetto positivo che indica una certa organizzazione interna. D’altro canto, avviene troppo spesso che tra esse ce ne siano anche di negative e spesso difficili da notare ma in grado di incrinare lentamente il rapporto di coppia fin quando questo non esploderà di colpo.
Per evitare che ciò accada basta osservarsi con occhio critico e cercare di riconoscere in tempo le abitudini più pericolose, mettendole da parte e correndo subito ai ripari. Pronta per un’auto analisi del tuo rapporto di coppia?

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Dormire con chi ami ti fa bene. Ecco i benefici

Ecco le abitudini che possono rovinare il vostro amore

matrimonio crisi
Fonte: IStock

Lasciare che l’intimità diminuisca. Uno dei primi cambiamenti che avviene in una coppia navigata è senza dubbio quello di ridurre i momenti di intimità. Ciò accade lentamente fin quando non ci si ritrova ad essere più dei compagni di stanza che due amanti. Per risolvere la cosa bisogna scrollarsi di dosso la convinzione che meno incontri tra le lenzuola siano normali. Meglio prendere di petto il problema e creare delle situazioni che stimolino la voglia di tornare ad assaporare l’intimità a due. Per i primi tempi andranno bene anche le coccole, qualsiasi cosa purché vi ricordiate che siete compagni di vita e non di stanza

Nutrire il risentimento. Più si sta insieme e più aumenta il rischio di avere qualcosa da perdonare all’altro. Quando ciò accade è meglio dire subito cosa non ci va a genio. Restando in silenzio si rischia solo di covare del rancore che con il tempo potrebbe diventare tale da impedirci una comunicazione serena, gettando le basi per una crisi futura

Dirsi cose cattive. Essere onesti l’uno con l’altra è una cosa bella, ciò che conta è come si fa. Criticarsi di continuo o dirsi cose spiacevoli con cattiveria può far male più di quanto non sembri, creando una distanza che all’inizio sembrerà poca ma che con il tempo tenderà ad aumentare portando la coppia a sgretolarsi. Imparate a parlare guardandovi nell’occhio o tenendovi per mano, in questo modo usare parole gentili sarà più semplice e avrete anche l’aspetto positivo di essere ascoltati con più facilità

Dirsi bugie. Mentire sulle spese fatte o su ciò che si desidera può scongiurare la lite sul momento ma creerà una falla nel rapporto che sarà molto più grave e che una volta emersa sarà difficile da risolvere. Meglio parlarsi con sincerità ed essere pronti anche al litigio. Spesso se questo avviene nei modi giusti può essere più terapeutico di un ostinato silenzio

Rivolgere altrove la propria attenzione. Quando le cose non vanno si tende facilmente a rivolgere altrove la propria attenzione, cercando gratificazione in altre cose o, peggio, in altre persone. Questo è solitamente il passo che anticipa la rottura di una storia e che anche una volta emerso è difficile da risolvere. Se uno dei due ha già preso questa strada, quindi, la scelta più saggia è quella di tornare indietro e di tornare a dare attenzione alla propria metà

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Cosa fare se lui non ti chiama. Cinque strategie utili

Cambiando queste abitudini o evitare che si inneschino all’interno del rapporto può davvero fare la differenza, rendendovi più aperti, pronti al dialogo e complici.

Se vuoi restare aggiornata sui problemi di coppia e le possibili soluzioni CLICCA QUI!

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI