Home Moda & Abbigliamento Lingerie Body, come indossarlo? 5 outfit per sfoggiarlo giorno dopo giorno

Body, come indossarlo? 5 outfit per sfoggiarlo giorno dopo giorno

CONDIVIDI
Body, un tempo considerato indumento intimo da celare sotto i vestiti, ma oggi must per l’abbigliamento all’ultima moda. Ecco alcuni consigli per sfoggiarlo al meglio.
Ricordate i body bianchi di cotone che la mamma vi faceva mettere per andare a scuola e tenere pancia e schiena sempre al caldo? Ecco, dimenticateli!
Il body del XXI secolo è tutto un altro discorso, un capo seducente che il mondo della lingerie ha voluto prestare a quello della moda in senso lato per arricchirla di un capo versatile ed estremamente affascinante.
Risultato? Sembra che nessuna di noi possa più rinunciare ad avere uno o due body nel proprio armadio, capi da usare per una serata romantica così come per una giornata di lavoro poiché non c’è fine alle opportunità che un body pare poter regalare.
Ne volete scoprire alcune? CheDonna.it vi elenca quelle più utili e divertenti, spunti per inserire il body in look di diverso genere e renderlo il miglior alleato del vostro universo fashion.
Provare per credere!
Se vuoi restare aggiornata su tutto ciò che riguarda moda, tendenze e consigli fashion CLICCA QUI!

Body, come lo indosso?

body pizzo
Foto da iStock
Il body ci fa belle. Partendo da questo presupposto si può facilmente capire perché questo capo sia a dir poco irrinunciabile per una donna del XXI secolo. Un body sa accarezzare delicatamente il nostro copro, camuffando i piccoli difetti ed esaltandone tutta la naturale carica di seduzione.
Sia nelle sue versioni più semplici che in quelle più provocanti e un capo naturalmente femminile, che può abbinarsi a un jeans così come a una longuette rimanendo sempre vincente.
Ma come esaltarlo al meglio? A seconda del tipo di body scelto possiamo selezionare abbinamenti mirati per far sì che sappia davvero dare il meglio di sé.
1 – Pizzo in vista – E’ il miglior esempio di un intimo che si trasforma in normale capo d’abbigliamento. L’effetto è di raffinata seduzione meglio dunque sfoggiare con un completo giacca e pantalone che sappia regalare l’immagine di una donna contemporanea, sicura di sé e capace di provocare ma senza scadere mai nella volgarità.
2 – Simil maglietta – E’ il body che simula la classica t-shirt ma in una veste super aderente e all’insegna della comodità. Perfetti dunque, come ogni maglietta, con il classico jeans e da abbinare a soffici cardigan che con la loro morbidezza ben contrasteranno le line skinny del body.
3 – Il body nero – In un’epoca in cui il colore sembra non avere più limiti il total black continua a essere un jolly irrinunciabile. Il body nero potrà infatti esaltare i capi a cui si abbina, passando quasi in secondo piano con la sua assoluta semplicità, oppure brillare di luce propria se indossato in versione ricamata, magari mentre fa capolino da una giacca o una camicia bianca strategicamente lasciata sbottonata.
4 – Il body trasparente – Va bene prestare l’intimo al mondo dell’abbigliamento “di superficie” ma ricordate che la regola d’oro è mai esagerare. Per esser seducenti con stile bisogna dunque anche saper sfruttare il vedo non vedo e nulla come un capo trasparente potrà necessitare di tale abilità. Lasciate allora che il vostro body si intraveda ma pur sempre coprendolo in buona parte con una camicia, una giacca o un maglione dalla scollatura importante.
5 – Il body morbido – è una sorta di controsenso, un body che simula l’effetto sblusato delle magliette inserite in pantaloni e gonne. Si rivela però il capo perfetto qualora cerchiate qualcosa da abbinare ai vostri pantaloni a vita alta, garantendo un effetto impeccabile senza dovervi più preoccupare di eventuali fuoriuscite durante la giornata.