Home Curiosita Ecco perchè mangiare le tue caccole del naso è ottimo per la...

Ecco perchè mangiare le tue caccole del naso è ottimo per la salute

CONDIVIDI

Secondo gli scienziati, mangiare le tue caccole è ottimo per la salute.

Sei mai stato punito o hai punito tuo figlio per aver mangiato le caccole del suo naso? Conosciuta anche come mucophagia, mangiare il muco delnaso ha sempre provocato sguardi disgustati. Tuttavia, alcuni esperti scientifici suggeriscono il contrario, e vanno oltre il disgusto, affermando addirittura che sia una buona pratica per la salute. Se sei un esploratore di narici o ne conosci uno, ecco cosa devi sapere!

Se vuoi essere informato su tutte le novità su Curiosità, Salute & Benessere  CLICCA QUI

Caccole del naso e benefici per la salute

Scott Napper, professore associato di biochimica presso l’Università del Saskatchewan, in un divertente esperimento in cui ha coinvolto i suoi studenti, ha provato che mangiare le caccole che si formanonel naso ha alcuni effetti benefici. Secondo lui i genitori non dovrebbero impedire ai loro bambini di ripulirsi il naso perché il naso è un ricco serbatoio di batteri buoni.
Una pratica scortese ma benefica!
Secondo Scott Napper, non è un caso che la natura ci spinga a fare determinate cose: quando vogliamo mettere il dito nel naso e prelevare questo muco, è il nostro corpo che afferma questo bisogno, e finché c’è un bisogno c’è una ragione!

Il professore afferma che questo muco contiene dei germi che possono aiutare a rafforzare il sistema immunitario.

Cosa contiene il muco?

Il booger è il muco che riveste le narici e, che insieme ai minuscoli peli chiamati ciglia, protegge i polmoni da corpi estranei come germi, polvere, sporcizia e polline. Il più delle volte, i peli intrappolano questi minuscoli invasori, li incapsulano con il muco ed il naso li estrae. A volte, tuttavia, questo muco diventa gelatinoso o duro e croccante e forma ciò che è colloquialmente conosciuto come caccola.

Questo muco è un gel costituito da acqua, ioni, proteine ​​e macromolecole. Le principali componenti macromolecolari del muco sono le glicoproteine ​​della mucina, che sono essenziali per la difesa locale delle vie respiratorie.

Interessanti nuovi dati supportano il concetto che non solo le mucose e il muco sono importanti per l’omeostasi polmonare e la protezione contro le minacce ambientali, ma anche che le cellule calice svolgono un ruolo importante come regolatori della funzione immunitaria.

Ma attenzione, soffiare il naso e mangiare caccole, quindi toccare altri oggetti domestici e la pelle di altre persone può potenzialmente aumentare il rischio di diffusione di virus e batteri, come l’influenza o il raffreddore.

Non esiste una ricerca importante che citi i rischi del consumo di caccole. Tuttavia, alcuni raccoglitori di caccole cronici potrebbero irritare i tessuti interni del naso e causare sanguinamento.

È un’abitudine imbarazzante per te? Vuoi liberartene? Ecco alcuni suggerimenti:

Identificare le cause: se si ha sempre il prurito al naso o il naso che cola, le allergie stagionali potrebbero essere la causa.
Prova ad utilizzare gocce saline nasali o umidificatori ad aria fredda: questo impedisce ai passaggi nasali di asciugarsi e allo sporco di accumularsi.
Porta sempre fazzoletti con te, tenendoli in tasca, nella borsa o nel cassetto dell’ufficio. Potresti essere più propenso a usarli per soffiarti il naso invece di raccogliere le caccole.
Se questo comportamento è un’abitudine dovuta allo stress: prova a trovare un altro modo per ridurre lo stress e sostituire questa rozza abitudine con un’abitudine sana, come respirare profondamente, ascoltare musica, cantare la tua canzone preferita o ancora più pratica un’attività fisica rilassante.