Home Make Up

Acne e makeup: come truccarsi quando c’è l’acne, segreti e consigli utili

CONDIVIDI

Acne: come truccarsi? Quali prodotti preferire e quali evitare? Quale routine di bellezza e makeup quando la pelle è affetta da acne? Alcuni consigli utili

L’acne è una malattia della pelle che comporta sintomi fastidiosi come pelle grassa e poco uniforme, punti neri, brufoli e impurità. Si tratta di un’infiammazione della pelle che colpisce soprattutto in età adolescenziale e può creare problemi quando si parla di trucco.

I problemi estetici di una pelle acneica hanno bisogno di un trattamento adeguato anche e soprattutto quando si tratta di makeup: non dimentichiamo che truccarsi serve soprattutto a sentirsi belle e truccare la pelle con acne è fondamentale per l’autostima delle ragazze che ne soffrono.

Inoltre, il trucco è un vero e proprio alleato per chi soffre di acne: aiuta a mascherare brufoli e punti neri e a sentirsi meno a disagio con questo problema tipico dell’adolescenza.

Vuoi essere sempre aggiornata su novità e consigli riguardanti i temi di salute e benessere? Allora >>> CLICCA QUI

Acne come truccarsi, consigli e segreti utili contro brufoli e punti neri

Acne (Thinkstock)

Per prima cosa, quando si ha a che fare con una pelle acneica è fondamentale rivolgersi a un dermatologo che potrà consigliare i migliori prodotti da utilizzare per la pulizia e la cura del viso. Il trucco, invece, è utilissimo per nascondere i segni dell’acne.

Per far sparire i brufoli con il trucco è fondamentale scegliere i prodotti giusti per l’acne e seguire una routine quotidiana di detersione della pelle.
Ma vediamo alcuni consigli sull’acne e sul makeup più adatto a chi ne soffre:

– Preferire prodotti naturali e non grassi, che riportano la dicitura “oil-free”. Farsi consigliare dal medico per la scelta dei prodotti più adatti al proprio tipo di pelle;

Potrebbe interessarti anche >>> Vesti sempre di nero? Ecco cosa significa secondo la psicologia

Detergere accuratamente il viso prima di applicare il makeup e struccarsi accuratamente tutte le sere;

– Scegliere un fondotinta adatto al proprio tipo di pelle, che servirà a coprire i segni dell’acne ma farà anche da barriera protettiva per la delicata pelle del viso;

– Evitare di grattarsi e toccarsi il viso se non è strettamente necessario, per non peggiorare il problema;

– Utilizzare un buon correttore per coprire i brufoli e i segni rossi, scegliendo una tonalità di verde utile allo scopo, da coprire poi con il fondotinta;

– Attenzione alla cipria: anche se ha un immediato effetto anti-lucido può ostruire i pori e le ghiandole sebacee e, alla lunga, peggiorare i problemi della pelle affetta da acne;

– Utilizzare sempre dei pennelli morbidi per il trucco, da lavare spesso con detergente delicato, preferendoli alle dita.

Potrebbe interessarti anche >>> Psicologia del trucco: cosa significa truccarsi per una donna e per la sua personalità

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI