Home Meteo

Arriva la neve: Italia imbiancata per il ponte della Befana

CONDIVIDI

Dopo il freddo arriva anche la neve. L’Italia si prepara a esser imbiancata in occasione dell’Epifania, con nevicate che riguarderanno quasi tutta la Penisola.

L’inverno sembra oramai entrato nel vivo in Italia e dopo il dilagare del gelo ecco che arriva anche la neve.

Il centro-sud in particolare sembra destinato. diversi centimetri di candore e aut gelo a dir poco particolare.

Sebbene infatti per l’Epifania il termometro sembra destinato a salire molte città italiane verranno quindi coperte dal manto bianco, almeno sino alla giornata odierna (venerdì 4 gennaio) con i primi fiocchi giunti anche in Sicilia.

Per sapere che tempo farà e altre curiosità cliccate qui

Allerta meteo: in Italia arriva la neve

nevicata
Foto da iStock

Il centro sud sembra destinato a esser ancora paralizzato da gelo e neve, con il ghiaccio che minaccia ora l’incolumità della popolazione.

La protezione civile lancia l’allerta ma vediamo meglio la situazione regione per regione.

Nelle Marche, in particolare nella provincia di Pesaro Urbino, si prevedono dai 5 agli 8 cm; ad Ancona dai 2 ai 15; a Macerata dai 5 ai 25; Fermo dai 5 ai 25, Ascoli Piceno dai 5 ai 30. Passando all’Umbria invece, a Terni, sono previsti dai 5 ai 10 centimetri di neve. Per quanto riguarda l’Abruzzo, all’Aquila previsti in totale dai 15 ai 70 cm, a Chieti dai 15 ai 70cm, a Teramo dai 5 ai 45cm, a Pescara dai 2 ai 25cm. Anche il Lazio non è esente, con Rieti dove sono previsti dai 5 ai 10cm. In Molise, sia a Campobasso che a Isernia, dai 15 ai 60cm.

C’è poi il sud con la Puglia, dove la neve cade su più province: a Foggia previsti dai 2 ai 20 cm di neve, a Bari dai 6 ai 25cm, ad Andria-Barletta-Trani dai 5 ai 25cm, a Brindisi dai 2 ai 25cm, a Taranto dai 4 ai 20cm, a Lecce dai 2 ai 10cm. In Campania, a Benevento e Avellino, previsti dai 6 ai 18cm di neve. Neve anche in Basilicata, a Potenza e a Matera, dai 5 ai 30cm. In Calabria, a 500m, dai 20 ai 30cm. In Sicilia, sempre a 500, su Messina dai 20 ai 50cm così come sulle Madonie e province di Palermo, Enna, Caltanissetta e Catania.

Qui in particolare la paura e il disagio cedono fortunatamente il passo al generale stupore per un candido manto che qui, certo, non appare abituale. Problemi dunque pressanti ma, a parte ciò, c’è fortunatamente anche quel pizzico disagia che solo la neve sa portare.

Non resta allora che confidare nel giusto supporto da parte delle autorità per garantire sicurezza e tranquillità.

Fonte: adnkronos.com/

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI