Home Attualità

Vetri dell’auto appannati, il rimedio facile e super economico

CONDIVIDI

Vetri dell’auto appannati: un problema che si presenta molto spesso in inverno con il freddo. Ma c’è un rimedio facile e veloce

Quando fa molto freddo il parabrezza e i vetri dell’auto tendono ad appannarsi: un problema fastidioso e potenzialmente pericoloso che può essere facilmente risolto con un trucco facile, veloce ed economico.

Quello dei vetri appannati è infatti un fenomeno molto diffuso, soprattutto durante la stagione invernale, che gli automobilisti conoscono davvero bene: un problema fastidioso che riduce pericolosamente la visibilità nelle fredde giornate d’inverno.

Chi guida cerca di risolvere il problema come meglio può: tra i rimedi più diffusi, ad esempio, c’è quello di soffiare aria calda dal sistema di ventilazione della macchina, dirigendo le bocchette direttamente verso il parabrezza per accelerare la risoluzione.

Un altro rimedio molto conosciuto per risolvere il problema del parabrezza appannato è quello di aprire i finestrini di un paio di centimetri: ma se fa molto freddo e magari in macchina ci sono i bambini? Sarebbe meglio trovare una soluzione meno invasiva…

Vuoi restare sempre aggiornato su tutte le news e le curiosità più interessanti? >>> CLICCA QUI

Leggi anche >>> Skin Care invernale: 8 consigli per curare la pelle con l’arrivo del freddo

Vetri dell’auto appannati: il rimedio è virale

Per risolvere il fastidioso problema dei vetri dell’auto appannati, lo youtuber Dave Hax ha trovato e condiviso sui social un sistema facile, economico e veloce: una soluzione molto originale che prevede soltanto due “ingredienti”, tra l’altro presenti in quasi tutte le case o comunque facilmente reperibili.

In numerosi video diventati virali si può vedere qual è e come funziona il rimedio ai vetri appannati in auto: un vecchio calzino riempito con sabbietta per gatti, da lasciare nell’abitacolo della macchina.

Perché il calzino pieno di sabbietta funziona? L’appannamento del parabrezza è causato dal vapore acqueo presente nell’aria, che si condensa quando incontra la superficie fredda del vetro. Ciò accade principalmente in inverno, perché la temperatura esterna è più bassa di quella all’interno della macchina.

La sabbietta per gatti, invece, è composta prevalentemente da cristalli di silicio, che hanno grandi proprietà di natura disidratante e assorbente: tenere un calzino pieno di sabbietta in macchina “asciuga” l’aria all’interno dell’abitacolo e ferma il processo di appannamento dei vetri.

Leggi anche >>> Ecco perchè dovresti bere il latte con l’aglio quando fa freddo

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI