Home Meteo Meteo lunedì 24 dicembre: tornano le temperature alte

Meteo lunedì 24 dicembre: tornano le temperature alte

CONDIVIDI

Che vigilia di Natale sarà sul fronte climatico? Sarà decisamente diversa dal più classico immaginario.Le temperature saranno alte in tutta Italia e non si vedranno nevicate, se non in qualche zona di montagna. Deboli precipitazioni sparse solo su Liguria, alta Toscana e coste tirreniche del centro-sud.

Getty Images

Previsioni per il 24 dicembre nel dettaglio

Come detto il lunedì prima di Natale sarà all’insegna della stabilità grazie all’alta pressione a cui ormai ci siamo abituati. Come per il 23 il clima della Vigilia risulterà sereno. Saranno possibili leggere piogge soltanto su Liguria, alta Toscana e sulle zone costiere del centro-sud. Dalla sera però un nucleo freddo si avvicinerà all’Adriatico. Anche il 25 non dovrebbe regalare sorprese. Previsto tempo stabile al settentrione e sul versante tirrenico del centro. Sulle regioni adriatiche e al Sud, invece potrebbero esserci condizioni di variabilità. La settimana dovrebbe proseguire con clima stabile fino a venerdì.

Il cielo al nord

Chi abita al nord troverà molte nuvole anche compatte e probabile scarsa visibilità a causa della consueta nebbia in pianura, locali piogge nelle province di Trieste e Genova. Al pomeriggio ancora condizioni di tempo asciutto, sia sulle coste, sia nell’entroterra con cieli nuvolosi, salvo locali schiarite in Piemonte. In serata dovrebbero esserci ancora condizioni di generale stabilità, ma con cieli grigi. Deboli piogge o pioviggini potrebbero verificarsi sulla pianura Padana. Neve prevista sulle Alpi di confine oltre i 1300-1800 metri.

Per sapere che tempo farà e altre curiosità cliccate qui

Il cielo al centro

Nelle regioni centrali previsto al mattino tempo per lo più stabile, ma con parecchia nuvolosità specialmente sulle coste e pianure tirreniche. Piogge deboli sulla Toscana. Al pomeriggio, invece, nuvole in transito su tutte le aree, ma senza fenomeni importanti. Locali schiarite in Abruzzo. Alla sera meteo in peggioramento sui settori adriatici. Locali piogge dovrebbero registrarsi sulle coste, mentre degli acquazzoni potrebbero bagnare l’alta Toscana e l’Umbria.

Il cielo al sud

Chi si trova al sud e sulle isole avrà a che fare con nubi sparse sui settori Peninsulari al mattino, mentre tempo asciutto si registrerà altrove non fosse per deboli piogge sulla Campania. Schiarite più ampie sono attese sulle Isole Maggiori. Nel pomeriggio deboli piogge colpiranno la Calabria e la Campania. Nubi sparse nelle altre zone, pur senza fenomeni associati. Alla sera  peggioramento da est con probabili precipitazioni su Molise e Puglia.

Sul fronte temperature minime e massime stazionarie.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI