Home Contorni

Insalata di arance e finocchi, contorno sfizioso e leggero per le feste

CONDIVIDI

Contorni sfiziosi e leggeri da mettere sulla tavola delle feste: a Natale e Capodanno prova l’insalata di arance e finocchi

Un contorno semplice e sfizioso, una ricetta light ma allo stesso tempo un piatto che con la sua freschezza e delicatezza si sposa alla perfezione con il menù di Natale per un pranzo natalizio diverso dal solito: stiamo parlando dell’insalata di arance e finocchi, che prende spunto dalla tradizionale ricetta dell’insalata di arance siciliana.

La ricetta dell’insalata di arance e finocchi prevede l’utilizzo di ingredienti naturali di stagione nel periodo invernale, per questo motivo può essere portata in tavola durante le feste di Natale e Capodanno per un contorno sano e leggero ma allo stesso tempo sfizioso e diverso dal solito.

La ricetta facile e veloce dell’insalata a base di arance e finocchi che vi proponiamo è un contorno che piacerà a tutti gli ospiti a tavola e si adatta anche a vegetariani e vegani.

Vuoi restare sempre aggiornata su tutte le migliori ricette per il menù delle feste e non solo? >>> CLICCA QUI

Contorni sfiziosi e leggeri, ingredienti dell’insalata di arance e finocchi

Fonte: iStock

– 2 finocchi
– 2 arance grosse
– 2 cucchiai di olive nere
– 1 cipolla
– 1 cucchiaio di succo di arancia
– 2 cucchiai di succo di limone
– 4 cucchiai di olio extra vergine di oliva
– sale q. b.
– menta fresca q. b.

Per una versione più ricca dell’insalata di arance e finocchi, che si adatta ancora meglio al menù delle feste di Natale e Capodanno, si può preparare una variante che prevede l’aggiunta di frutta secca e, in particolare, di mandorle o noci.

Contorni sfiziosi e leggeri per le feste: come fare l’insalata di arance e finocchi

Fonte: iStock

Il procedimento per preparare l’insalata di arance e finocchi è semplice e veloce: si parte dalla cipolla, che va pelata e affettatta finemente e poi messa in acqua e ghiaccio, per rendere il gusto più delicato.

Passiamo poi a preparare gli altri ingredienti, cominciando dai finocchi che vanno puliti e tagliati a fettine, avendo cura di eliminare le parti più dure (il centro e l’esterno).

A questo punto è il momento delle arance: tagliamo la parte superiore e quella inferiore e sbucciamole con un coltello ben affilato, facendo attenzione a pelarle a vivo, cioè a eliminare la pellicina bianca esterna che ha un gusto piuttosto amaro. L’arancia andrà poi suddivisa in spicchi.

Leggi anche >>> Natale vegetariano: la ricetta semplice e golosa della lasagna di verdure

In una ciotola mescoliamo le arance, i finocchi e le cipolle e prendiamo un’altra ciotola per preparare il condimento della nostra insalata.
Per il condimento uniamo l’olio al succo di arancia (che possiamo recuperare spremendo le calottine superiori e inferiori tagliate in precedenza) e al succo di limone, che con la sua acidità darà contrasto alla dolcezza dell’arancia. Aggiustiamo di sale ed emulsioniamo il tutto con una forchetta.

All’ultimo momento aggiungiamo qualche fogliolina di menta fresca spezzettata all’emulsione e condiamo la nostra insalata. Mescoliamo e, infine, aggiungiamo le olive: l’insalata di arance e finocchi è pronta per essere servita a tavola.
E’ sicuramente uno tra i migliori contorni sfiziosi e leggeri per le feste e non solo: può essere servita anche come antipasto.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI