Home Meteo

Meteo sabato 15 dicembre: maltempo diffuso al sud

CONDIVIDI

Il weekend sulla Penisola comincerà con condizioni climatiche miste. Previsto maltempo  sulle regioni centro-meridionali a causa del passaggio di una perturbazione. Piogge e neve si attendono a quote collinari. Migliore la situazione al nord.

Getty Images

Il meteo del 15 dicembre nel dettaglio

Secondo le ultime rilevazioni sullo Stivale sta per diffondersi il tempo avverso tra piogge e neve a bassa quota. Ecco perché chi si trova al settentrione dell’Italia è bene che ne approfitti questo sabato, perché da domenica la musica cambia.

Il cielo al nord

Come detto, chi abita al nord del Paese il 15 dicembre incontrerà un clima stabile e soleggiato nelle ore diurne, salvo qualche leggero addensamento sulla Romagna. Generale stabilità dovrebbe registrarsi anche in serata e in nottata con cieli sereni ovunque se no  fosse per un aumento della nuvolosità sulle Alpi occidentali.

Per sapere che tempo farà e altre curiosità cliccate qui

Il cielo al centro

Scendendo un po’ lungo lo Stivale, il tempo comincia a farsi instabile. In particolare al mattino sono attese precipitazioni sull’Adriatico e sul basso Lazio. Diversamente si potranno chiudere gli ombrelli nelle ore pomeridiana quando le precipitazioni andranno ad esaurirsi. Sul fronte neve, è prevista fino a 300-600 metri sull’Appennino. Ugualmente asciutto in serata con ampi spazi di sereno in tutte le zone. A differenziarsi tra le regioni centrali, la Toscana. Qui si attende tempo stabile per l’intera giornata, con sole prevalente su tutti i settori. Nuvolosità compatta dovrebbe invece registrarsi domenica. Un peggioramento dovrebbe avvertirsi in serata con piogge estese su tutto il territorio. Neve sull’Appennino tosco – emiliano.

Il cielo al sud

Come spesso è accaduto nelle ultime settimane, al sud e specialmente sulle zone peninsulari e sulla Sicilia, potrebbero verificarsi fenomeni anche a carattere temporalesco sia nelle ore diurne, sia in quelle serali. Neve sull’Appennino fino ai 400-900 metri. Clima più asciutto in Sardegna dove avremo cieli sereni o poco nuvolosi. In Calabria ombrelli aperti per proteggersi da piogge o addirittura acquazzoni, in particolare nel pomeriggio. Fenomeni ancora più intensi in serata con temporali previsti lungo la costa tirrenica. Diversamente, tempo stabile nella giornata di domenica con cieli sereni o poco nuvolosi. Nuvolosità in aumento nelle ore serali.

Per quanto concerne le temperature, queste saranno stazionarie al nord, mentre al centro-sud si avvertirà un calo.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI