Home Social

Gran Galà del Calcio, Totti alla Leotta: “Ci è rimasto solo il manico”

CONDIVIDI


E’ in corso in questi istanti l’ottava edizione del Gran Galà del Calcio AIC presentato da Diletta Leotta.

Tanti i premi dati questa sera. E il gol più bello dell’anno è stato dato all’interista Icardi, Allegri il miglior allenatore e la Juve la squadra del 2017-2018. Allison il portiere più votato, Rocchi premiato tra gli arbitri. Due riconoscimenti alla carriera per Francesco Totti e Andrea Pirlo.

L’ex Capitano della Roma, Francesco Totti, intervistato dalla madrina della serata, Diletta Leotta, ha dichiarato riguardo alle bandiere:

Diciamo che sono rimasti solo i manici delle bandiere. Mi sarebbe piaciuto giocare con Pirlo, un giocatore diverso rispetto agli altri. Gli arbitri? Abbiamo i migliori al mondo

Al Gran Galà del calcio c’è stato un momento dedicato a Davide Astori, il giocatore della Fiorentina che il calcio italiano non dimenticherà mai, morto d’infarto in un albergo di Udine, la sera prima del match contro i friulani.

Fonte: Getty


JUVENTUS, LA MIGLIOR SQUADRA

epa04786805 Juventus’ head coach Massimiliano Allegri watches the UEFA Champions League final between Juventus FC and FC Barcelona at the Olympic stadium in Berlin, Germany, 06 June 2015. EPA/FEDERICO GAMBARINI

Pavel Nedved sul palco per ritirare il premio: “I giocatori e l’allenatore sono la parte trainante, sono orgoglioso di essere qui. Sta tornando la voglia di venire in Italia”