Home Gossip

La lite tra Fabrizio Corona e Ilary Blasi al Gf Vip? Frutto di un accordo

CONDIVIDI

ilary blasi

La lite tra Fabrizio Corona e Ilary Blasi, sarebbe frutto di un accordo.

“Fabrizio Corona deve tornare in carcere” erano state queste le parole del pg Nunzia Gatto. Infatti, nell’udienza tenutasi lunedì, per l’accusa l’affidamento concesso all’ex re dei paparazzi si è rivelato un “fallimento”. Per una serie di violazioni fatte tra cui quella più rilevante ovvero la lite con Ilary Blasi. Ma, proprio quest’ultima altro non sarebbe che il frutto di un accordo commerciale tra lo stesso Corona e la produzione, un copione scritto. Lo sostiene la difesa di Fabrizio in un documento ufficiale depositato agli atti del procedimento in cui il Tribunale di Sorveglianza di Milano deve decidere se confermare o no l’affidamento terapeutico dell’ex re dei paparazzi.

Fabrizio Corona e Ilary Blasi

fabrizio corona e silvia provvedi

Fabrizio Corona forse deve tornare in carcere per aver violato le prescrizioni del programma di recupero e magari per evitare ciò la difesa ha elaborato questo tipo di escamotage. Infatti, questa sembra essere l’unica chance per evitare che l’ex re dei paparazzi resti dietro le sbarre fino al giugno 2022.

Per l’accusa Corona ha infranto molte regole tra cui: gli orari di rientro stabiliti, la mancata presenza alle forze dell’ordine per i controlli, la gestione della sua società, fino all’uso costante e continuo dei social per non parlare della ospitate in tv. In una di queste ha avuto luogo la popolare lite con la Blasi al Grande Fratello Vip, la quale ha generato grandi ascolti per la trasmissione. Ma la difesa ha spiegato ai giudici che si trattava solo di lavoro per lui. In un documento depositato agli atti e riportata oggi dal Corriere della Sera, possiamo leggere: “L’intervento in trasmissione e la successiva querelle con Ilary Blasi erano evidentemente frutto di un accordo al fine di incrementare gli ascolti di una trasmissione che non stava dando i risultati sperati.”

Secondo la difesa si capisce che il diverbio sia stato organizzato dal fatto che non c’è stata “alcuna formale denuncia” contro Fabrizio Corona, né da parte di Ilary Blasi né per i danni causati a un camper della produzione.

Bisogna anche dire che Corona grazie a queste ospitate in tv derivate dalla discussione con la Blasi e alla recente relazione con Asia Argento, che ricordiamo è già finita, ha guadagnato un bel po’ di soldi. I guadagni ricevuti li ha dichiarati lui stessi alla Procura: 35mila euro per il “Grande Fratello Vip”, 15mila per la “Repubblica delle Donne”, 50mila per le due puntate a “Verissimo” e un totale approssimato intorno ai 200mila euro. Tutto fatturato dalla società che gestisce i suoi diritti d’immagine, la Atena. Ed è anche per questa ragione che i suoi legali hanno chiesto al Tribunale di Sorveglianza di distinguere il personaggio pubblico da quello privato.