Home Meteo

Meteo giovedì 29 novembre: tregua dal freddo

CONDIVIDI

Dopo l’allarme neve e freddo polare, una breve rimonta dell’alta pressione interesserà il nostro Paese per qualche giorno. Ne conseguirà tempo in prevalenza asciutto e in molti casi soleggiato. Le temperature saranno sempre più rigide con gelo mattutino al nord e nelle zone interne del centro 

(Getty Images)

L’alta pressione si estenderà sull’Italia per qualche giorno. Di conseguenza si prevede un clima in prevalenza asciutto, in molti casi con cielo sereno ma con temperature sempre più rigide. Le miti correnti di scirocco verranno sostituite da aria più fredda proveniente dai Balcani. Nel rispetto di uno dei più classici scenari autunnali si prevedono inoltre venti di bora e tramontana, nebbie in pianura e freddo soprattutto al mattino. Nei prossimi giorni i valori notturni saranno particolarmente bassi con gelo nel nord della Penisola e nelle aree interne del centro. Anche a Roma le minime scenderanno fino a 3-4 gradi mentre al Sud non si andrà sopra i 10 gradi.

Il cielo al nord

Tempo in prevalenza sereno o poco nuvoloso. Locali nebbie in pianura al mattino, in miglioramento nel corso del giorno. Dalla sera arrivo di velature e stratificazione a partire dalle regioni occidentali. Temperature in ulteriore calo con massime comprese tra 7 e 10 gradi. Al mattino le città più fredde saranno Belluno con -4 e Pordenone, Cuneo e Bolzano con -2°C. Tendenza ad un ulteriore raffreddamento.

(©Getty Images)

il cielo al centro

Tempo stabile anche sulle regioni centrali. Poco nuvoloso sull’area tirrenica con tanto sole lungo le coste. Nubi sparse nelle zone interne e lungo la dorsale appenninica. Spesso nuvoloso anche sull’Adriatico ma senza piogge. Temperature stazionarie e massime comprese tra 9 e 12 gradi.

Per sapere che tempo farà e altre curiosità cliccate qui

Il cielo al sud

Si conclude la fase fortemente perturbata. Piogge sporadiche potranno ancora interessare il Molise, la Basilicata e la Puglia ma la tendenza è ad un deciso miglioramento. Poco nuvoloso sulle altre zone con temperature stabili e massime fino a 16 gradi. Dopo aver soffiato con particolare intensità nella giornata di mercoledì anche i venti saranno in attenuazione.

Insomma almeno per qualche giorno il pericolo neve e conseguente caos è scongiurato.