Home Psiche

Queste due abitudini rischiano di renderti infelice

CONDIVIDI

Scopri quali sono le due cose da evitare se non si vuole correre il rischio di essere infelici.

Essere felice è probabilmente uno dei desideri più comuni al mondo. Chi, dopotutto, non vorrebbe poter godere di momenti piacevoli da condividere con le persone che si amano? Certo, la felicità è astratta e in quanto tale, molto difficile da riconoscere e da afferrare. Se capire come raggiungerla può essere piuttosto difficile, esistono però almeno due cose da non fare assolutamente se non si vuol correre il rischio di perderla ancor prima di averla trovata. Anche se non ce ne rendiamo conto, ci sono infatti almeno due abitudini che mettiamo in pratica tutti i giorni e che minano profondamente la possibilità di essere felici aprendo la strada all’infelicità. Scopriamo quali sono.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Come tornare ad amare la vita

Le due cose da non fare mai se si vuole essere felici

abitudini che rendono infelice
Fonte: Istock

Rimuginare a lungo sulle cose. Quando si agisce in un dato modo, specie se incorre in qualche errore è molto sbagliato continuare a chiedersi il perché le cose abbiano preso una giusta piega. Certo, cercare di capire l’origine dei propri errori è importante e indispensabile per evitare di ripeterli, è importane, però, riuscire a capire dove fermarsi. La maggior parte delle persone, infatti, finisce con l’arrovellarsi così tanto da perdere di vista ogni cosa, fermandosi sul momento dell’errore, rivivendolo all’infinito e perdendo ogni possibilità di migliorarsi e di trovare altre strade per essere felici. Trovare il giusto equilibrio, quindi, è indispensabile.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Felicità: uno dei segreti è saper ridere di se stessi

Guardare troppo al passato. I ricordi sono una delle cose più preziose che abbiamo. Ci consentono di rivivere momenti importanti, di ricordare persone care che non ci sono più e di sentirne l’affetto fino a scaldarsi il cuore. Esistono però dei ricordi che sarebbe meglio evitare e sono quelli che riguardano ciò che non si può più avere. Pensarci troppo e soffrirci all’infinito, magari facendo anche raffronti con il presente è infatti uno dei motivi più frequenti di infelicità. Ci si sente affranti, senza speranze e costantemente avvolti dalla malinconia. Tutti ingredienti che puntano all’infelicità e non certo alla felicità e che pertanto è meglio evitare al fine di poter avere una vita serena e possibilmente felice.

Se vuoi restare aggiornata su tutto ciò che riguarda il benessere e la psiche CLICCA QUI!

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI