Home Attualità

Ludovica Nasti: la piccola Lila de L’amica geniale, ha avuto la leucemia

CONDIVIDI
Ludovica Nasti
Fonte, Instagram: @ludovicanasti_official

Ludovica Nasti, la piccola attrice che interpreta Lila in ‘L’amica Geniale’, ha dovuto lottare contro un grande male: la leucemia

Ludovica Nasti ha 12 anni ed è una bambina bella e determinata che interpreta la piccola Lila in ‘L’amica geniale’, la serie evento diretta da Saverio Costanzo e tratta dal bestseller di Elena Ferrante che ha debutto ieri su Rai1. La quale ha avuto un grande successo con circa 7 milioni di telespettatori, pari al 29.3% di share.

La piccola protagonista, tuttavia, non ha avuto una vita facile, un po’ come il personaggio di Lila. Infatti, all’età di cinque anni ha dovuto lottare contro un brutto male che, per fortuna, è riuscito a sconfiggere. A Ludovica Nasti infatti era stata stata diagnosticata la leucemia, più precisamente la leucemia linfoblastica.

Ludovica Nasti e la lotta contro la leucemia

Ludovica Nasti
Fonte, Instagram: @ludovicanasti_official

Ludovica Nasti, fino all’età di dieci anni, ha dovuto lottare contro contro una brutta malattia, costretta a vivere una vita diversa da quella dei suoi coetanei ed a sottoporsi a numerose cure mediche. Oggi, però, Ludovica sta bene: “Abbiamo sofferto e avuto paura, ma è stata proprio lei a darci coraggio: in ospedale era diventata la mascotte del reparto. Mia figlia ha affrontato anche gli esami dolorosi come una guerriera, per questo non abbiamo più paura di nulla. Siamo grati alla vita anche solo di aprire gli occhi ogni mattina, tutto il resto si risolverà”, ha detto la madre Stefania in un’intervista rilasciata al settimanale ‘Oggi.

La Nasti, dal canto suo, ha rivelato uno dei momenti più difficili che ha dovuto affrontare in quel periodo: “Mi sono arrabbiata quando ho dovuto tagliare i capelli perché sono stata calva per tanto tempo e finalmente avevo i capelli lunghi”.

La madre di Ludovica, da Vieni da me programma di Caterina Balivo, ha parlato anche della forza e del coraggio della figlia: “Non ho mai menzionato la parola leucemia, l’ho sempre chiamata percorso”, ha sottolineato Stefania. Poi ha aggiunto: “Mia figlia mi ha insegnato tanto”.

Ludovica Nasti in passato ha lavorato come modella, questa è la sua prima esperienza nelle vesti di attrice: “Prima del film volevo fare la calciatrice o la ballerina hip hop. Oggi sogno di fare l’attrice. Il set mi ha regalato molte emozioni”. Ora la sua strada sembra essere quella dello spettacolo, tuttavia la passione per il pallone non l’ha mai abbandonata infatti sul set, quando le era possibile, si divertiva a giocare a calcio insieme all’altra attrice protagonista della fiction Elisa Del Genio.