Home Attualità

X Factor, la diretta: la decisione più faticosa per Fedez. Renza..

CONDIVIDI

Decisione davvero difficile per Fedez in diretta Tv. Le sue due concorrenti rimaste in gara, Naomi e Renza Castelli, sono finite al ballottaggio innescando una guerra fraticida. Il rapper, marito di Chiara Ferragni, ha chiesto espressamente al giudice di finire al tilt e i suoi colleghi hanno subito accettato lasciando la decisione finale al pubblico. E’ stata salvata Naomi, la cantante napoletana dalla bellissima voce.

fedez e renza xfactor coppia

Il rapper milanese ha dichiarato in diretta: “Spiace che sia successo proprio oggi, nella giornata dgli inediti. Vi chiedo di ascoltarli tante volte per capire quanto siano belli”

Non Stravolta la “Cherofobia” di Martina Attili

La parola “Cherofobia” significa letteralmente “paura della felicità“. La “Cherofobia” di Martina Attili hanno imparato ad ascoltarla gli italiani già dal mese di settembre. Una bellissima canzone presentata dalla 16enne romana  alle audizioni di X Factor. La giovanissima ha letteralmente rapito i quattro giudici Fedez, Mara Maionchi, Lodo Guenzi e Manuel Agnelli: la sua canzone, riarrangiata non è stata stravolta ed è risultata comunque originale ed interpretata nella sua solita maniera straordinaria.

Renza Castelli X Factor

renza castelli x factor
Foto da Instagram @renzacastellimusic

Renza Castelli arriva a X Factor armata della sua chitarra.

Alle audizioni sfodera subito grande grinta e coraggio, portando la sua versione di Wait in Vain, brano di un mostro sacro come Bob Marley. La scelta di confrontarsi con un “intoccabile” da però i suoi frutti e Renza incassa 4 sì che la portano diretta ai Bootcamp.

Qui porta una versione unplugged di Mad About you degli Hooverphonics: non ha forse convinto tutti i giudici ma di certo ha conquistato Fedez, l’unico che conta dato che suo  è il gruppo degli over a cui Renza Castelli appartiene. Il rapper non ha avuto nessun dubbio sulla sua bravura della cantautrice e le da una sedia che Renza non lascerà più.

Agli Home Visit Fedez scegli per la cantautrice un pezzo di Lucio Dalla, Vita, brano che mette Renza Castelli a suo agio e che le garantisce un posto ai live.

Qui sfodera tutto il suo lato sensuale: durante la prima serata non rinuncia alla chitarra e, sotto una pioggia di petali, intona Ragamuffin e poi si libera anche dello strumento e, in una veste seducente, dinamica e sinuosa, intona Thunderclouds.

Per ora la cantautrice procede così a vele spiegate live dopo live.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI