Home Attualità

Stan Lee, il noto papà di molti super eroi, si è spento a 95 anni

CONDIVIDI

Stan Lee, il noto fumettista ed editore si è spento all’età di 95 anni.

Oggi, personaggi dei fumetti come Spider Man, Iron Man, Thor, Dottor Strange e tanti altri, sono rimasti orfani del loro padre. Stan Lee, infatti, fumettista amatissimo da lettori e appassionati di super eroi si è spento all’età di 95 anni lasciando un vuoto incolmabile.
La sua è stata una figura rilevante nel panorama dei comics e ovviamente della Marvel alla quale ha regalato personaggi immortali che dalla carta stampata sono approdati al cinema conquistando i cuori di tantissima gente.
La notizia è arrivata da TMZ al quale si è rivolta la stessa figlia.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Raccoglie fondi per il suo funerale: morta attrice di Netflix

Mondo del cinema e dei fumetti in lutto per la morte di Stan Lee

Fonte: Instagram @therealstanlee

Stan Lee, il cui vero nome era Stanley Martin Lieber, era nato a New York il 28 Dicembre del 1922. Nella sua vita ha svolto il lavoro di fumettista, editore, produttore nonché presidente della Marvel Comics. Una passione che lo ha accompagnato negli anni tanto da spingerlo a recitare diversi cameo nei film che avevano per protagonisti i suoi personaggi.
Stan Lee soffriva da tempo di diversi problemi di salute come una polmonite con la quale combatteva da un po’ e diversi problemi alla vista. Da quanto si è appreso, alcune complicanze avrebbero portato alla richiesta di un’ambulanza con relativo trasporto d’urgenza al Cedars Sinai Medical Center, ospedale dove alla fine è deceduto.
Con la sua morte, Stan Lee, ha lasciato la figlia Joan Celia, avuta dalla moglie Joan anche lei scomparsa un anno fa.

Se vuoi restare aggiornata su tutte le ultime novità del mondo dello spettacolo CLICCA QUI

Tra i suoi lasciti ci sono ovviamente anche i tantissimi personaggi da lui ideati e creati. Personaggi che continueranno a vivere tra il mondo dei fumetti e quello cinema, rendendolo in qualche modo immortale e al contempo presente nel cuore di chi ne ha amato il genio e, ovviamente, ne conserverà per sempre un ottimo ricordo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Nadia Toffa coinvolta in una truffa: scatta immediatamente la denuncia

Nonostante la notizia sia davvero fresca, sul web sono in tantissimi a piangere già la sua dipartita, ricordandolo per le tantissime creazioni e salutandolo per un ultima volta. Un saluto al quale, ovviamente, ci uniamo anche noi di chedonna.it

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI