Home Attualità

Choc nel mondo del cinema : “Ha il cancro”

CONDIVIDI

L’incredibile storia di Olivia Newton-John, che ha di nuovo il cancro: è la terza volta che la star di Grease lotta contro il brutto male

Olivia Newton John

Olivia Newton-John ha di nuovo il cancro. E per chi conosce bene la storia dell’indimenticabile star di Grease è una notizia che farà strabuzzare gli occhi. Ancora lei, purtroppo, dopo il cancro al seno e la recidiva a una spalla che avevano messo in pericolo la sua vita negli ultimi anni. Olivia Newton-John sta per compiere 70 anni, ma da quei giorni di Grease con John Travolta ne è passata di acqua sotto i ponti. Tanta vita e purtroppo tante sofferenze. La Sandy di Grease ha avuto 30 anni difficili, 30 anni nei quali per due volte ha dovuto sconfiggere il tumore e ora le si presenta la terza occasione, la più difficile di tutte. La prima volta era stato un cancro al seno, nel 1992, poi nel 2013 la recidiva, che aveva preso anche la spalla dopo essere partito ancora dal seno. E stavolta invece è arrivato alla colonna vertebrale. E così, all’alba dei 70 anni (li compirà il 26 settembre) e a 40 anni dall’uscita di Grease, una nuova battaglia per una donna che ne ha passate tante. E che, speriamo, supererà anche questa.

Leggi anche — > 12 curiosità su Grease che forse non sapevi!

Olivia Newton-John e il terzo tumore: “Mi curerò anche con la cannabis”

Olivia Newton John
Olivia Newton John (Getty Images)

Un simbolo della lotta ai tumori, Olivia Newton-John. Nel 1992, in occasione della prima diagnosi, Olivia diventò testimonial della ricerca contro il cancro, tanto che a Melbourne ora esiste un centro che porta il suo nome. Poi nel 2013 il Mostro che ritorna e la nuova vittoria da parte della Sandy di Grease, accompagnata dalla costante presenza di suo marito John Easterling, sposato nel 2008. Un uomo che è fondamentale per lei e lo sarà anche questa volta: “Mio marito è sempre accanto a me, sono sicura che sconfiggerò il tumore anche questa volta, e questo è il mio obbiettivo”, ha detto Olivia, che poi ha spiegato che per curarsi sta facendo ovviamente sedute di radioterapia, ma che sta assumendo anche olio di cannabis per combattere i dolori: “In California è legale coltivare un certo numero di piante per scopi medici, sono davvero fortunata di vivere in uno stato così”. Una testimonianza importante su un argomento ancora parecchio controverso.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI