Home Grande Fratello

Blasy-Corona: Signorini svela i retroscena dello scontro al GF VIP

CONDIVIDI

Blasy-Corona: Signorini svela i retroscena dello scontro al GF VIP
Grande Fratello VIP: dopo il duro scontro di giovedì 25 Ottobre 2018 tra Ilary Blasi e Fabrizio Corona, l’opinionista e direttore di ‘Chi’, Alfonso Signorini, dice la sua e racconta retroscena incredibili

Giovedì 25 Ottobre 2018 abbiamo assistito ad un momento televisivo molto controverso: la querelle tra Ilary Blasi e Fabrizio Corona è tornata a galla dopo 13 anni, ed il tutto è avvenuto in diretta TV sotto gli occhi attoniti di telespettatori e addetti ai lavori.

fabrizio corona e silvia provvediFabrizio Corona era entrato nella casa per chiarire la situazione con la sua ex Silvia Provvedi, attuale concorrente insieme alla sorella Giulia del Grande Fratello VIP. Alla Provvedi, prima dell’ingresso dalla porta rossa, era stato mostrato un piccolo frammento di un’ospitata a Verissimo del suo ex, il quale senza rimorsi e rimpianti dichiarava sornione a Silvia Toffanin di non aver mai amato la sua ex compagna, e non poterla annoverare nella lista delle ‘ex importanti’.

Silvia al video rispose con un ‘Ad un uomo piccolo così non ho altro da dire‘, mostrando tutta la sua forza d’animo, anche se poi, una volta all’interno della casa, la sua forza iniziò a traballare, lasciando spazio anche a momenti di sconforto e delusione.

Così la decisione del GF di far entrare il suo (ex) grande amore in Casa con una puntata speciale, mosso forse dal senso di colpa per le lacrime versate da Silvia all’interno del programma e chiederle finalmente scusa.

Fabrizio Corona e Ilary Blasi, perchè hanno litigato 13 anni fa

discussione corona blasyLa produzione del Grande Fratello, quel famoso giovedì, decise di lasciare l’interno blocco tra Silvia e Fabrizio senza interferenza alcuna da parte della conduzione, pertanto la discussione tra i due, anzi, il monologo di Corona, andò avanti per decine di minuti indisturbato. Tutto sembrava finito e risolto all’uscita dell’ex paparazzo dalla porta rossa, ma li ad attenderlo c’era il dente avvelenato di Ilary Blasi, che covava la sua vendetta da 13 anni.

Si, perchè proprio 13 anni fa Lady Totti si vide recapitare, a pochi giorni dalle nozze ed incinta del suo primogenito Cristian, una notizia che nessuna sposa avrebbe voluto sentire: il suo futuro marito, Francesco Totti, paparazzato con Flavia Vento in atteggiamenti molto intimi.

Potrebbe interessarti anche—> ‘Lite Corona-Blasi, la discussione continua sui social’

Fabrizio Corona in quel periodo pare tentò di ‘ricattare’ la famiglia Totti con quelle scottanti rivelazioni, mai confermate dal diretto interessato. Francesco ne parlò ad Ilary, della quale possiamo solo immaginare la reazione. Corona però, vista la reticenza del calciatore a sborsare anche solo un euro per ritirare le accuse, non demorse, ed alla fine, stando a quanto detto sulla questione da chi di dovere, incassò la somma dal fratello di Francesco, il quale non voleva più vedere la sua futura cognata soffrire con un figlio in grembo. (continua dopo il video con le dichiarazioni di Signorini)

Questo, in breve, il motivo del contendere tra Ilary e Fabrizio, e da lì la discussione a suon di minacce e promesse che ne derivò giovedì in diretta Tv.

Alfonso Signorini commenta la discussione tra Ilary e Corona

alfonso signoriniUn grande ‘assente’ dalla discussione fu il compagno d’avventura della padrona di casa, Alfonso Signorini, più volte inquadrato in espressioni che passavano dall’attonito all’impotente.

Finalmente però il direttore di ‘Chi’ si sbilancia e nel salotto di Piero Chiambretti svela la sua verità sull’accaduto:

Io sono lì perché faccio il Grande Fratello Vip e quello non c’entrava nulla. Era un caso tra due persone che si confrontavano, che litigavano… era una querelle tra Ilary Blasi e Fabrizio Corona. E io non volevo fare la figura del terzo incomodo. Ti dirò, ero anche un po’ storto quella sera, perché avrei voluto essere in tutti i posti tranne che lì! Ero imbarazzato perché non mi piaceva ma me lo aspettavo, ti dico la verità. Me lo aspettavo perché intanto Ilary nel confronto con Corona toccava un nervo scoperto, cioè lei covava questa frustrazione, questa ingiustizia subita da 13 anni. Lei è una donna molto diretta, non ha retropensieri, retrovie, se deve dirti una cosa te la dice in faccia. E questo è apprezzabile. Devo dire che è stata bravissima, dopo il blocco le ho detto ‘hai le palle’, perché una che va in diretta senza tradire la minima emozione. Grande incazzatura, ma minima emozione. La decisione di abbassare il microfono di Corona? Quello non si fa, non è bello perché non dai alla persona il diritto di replica che è diritto di chiunque. Ma se il microfono è stato silenziato, non credo che questo dipendesse da Ilary.

Signorini rivela poi di aver ricevuto un veto da parte della produzione per il blocco ‘Corona-Provvedi’ che lui ed Ilary non hanno per niente gradito:

Pochi minuti prima di andare in onda mi è stato detto ‘guarda durante il blocco Corona – Provvedi né tu, né Ilary potete intervenire!’. Al che io ho detto ‘ma scusa, ma stai scherzando? Allora io che sono qui a fare?’, perché era l’evento clou della serata! ‘Indicazioni aziendali’, di fronte questa parola uno si ritira in buon ordine, però non mi è sembrata una mossa intelligente.