Home Attualità

“Prima di ogni cosa”, il nuovo singolo di Fedez commuove il web

CONDIVIDI

Il nuovo singolo di Fedez, dedicato al figlio Leone, ha commosso il web.

Si intitola “Prima di ogni cosa” ed è il nuovo singolo di Fedez, una canzone dedicata al figlio Leone e nella quale il rapper parla di se, della sua nuova esperienza di padre e di come tutto il suo mondo sia cambiato dal momento in cui i suoi occhi hanno incontrato quelli di Leone.
Il brano è disponibile per le radio da oggi ma già da stanotte è stato possibile ascoltarlo su Spotify.
Un’anticipazione di un nuovo album dove Fedez torna a cantare da solita e che sarà ovviamente seguito da un tour che avrà inizio il 15 Marzo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Fedez si sfoga sui social “non capisco tutto questo accanimento”

Prima di ogni cosa, testo e primi successi per il nuovo brano di Fedez

Prima di ogni cosa di Fedez
Fonte: Instagram @fedez

La canzone, dedicata al figlio, sembra aver toccato i cuori dei tanti suoi fan che questa notte sono rimasti svegli proprio per ascoltarla in anteprima, correndo poi a commentare con parole cariche di commozione. A seguire il testo della canzone.

Cerca un po’ di te nei testi di De Andrè
ci saranno lividi di cui andare fiero
altri meno, ma la verità uguali a metà
sono solamente un bambino
che chiamerai papà
Perché in testa c’ho la Nasa
io che non sono mai a casa
il cuore consumato come delle vecchie Vans e tutti gli schiaffi presi in piazza e l’inchiostro sulle braccia
tutto ora combacia
Tua madre che mi bacia

Il primo bacio, il primo giorno a scuola, il primo giorno in prova
il primo amore, il primo errore, il primo sole che ti scotta
ed è la prima volta anche per me
che vedo te
prima di ogni cosa
prima di ogni cosa

E ho preso appunti per tutte le volte che ho sbagliato
ho un manuale d’istruzioni dove d’istruzioni è scritto attaccato
tu sei il primo posto in questa vita che mi sembra nuova
prima di ogni cosa
prima di ogni cosa

Un cinico spietato che non si è mai adattato
che non si è mai goduto ciò che la vita gli ha dato
poi sei arrivato tu e tutto si è fermato
vorrei insegnarti tutto quello che non ho imparato

Perché nella testa c’ho la Nasa
perché non sono mai a casa
il cuore consumato come delle vecchie Vans
e tutti gli schiaffi presi in piazza
e l’inchiostro sulle braccia
tutto ora combacia
tua madre che mi bacia

Il primo bacio, il primo giorno a scuola, il primo giorno in prova
il primo amore, il primo errore, il primo sole che ti scotta
ed è la prima volta anche per me che vedo te
prima di ogni cosa
prima di ogni cosa

E ho preso appunti per tutte le volte che ho sbagliato
ho un manuale d’istruzioni dove d’istruzioni è scritto attaccato
tu sei il primo posto in questa vita che mi sembra nuova
prima di ogni cosa
prima di ogni cosa

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Festival di Sanremo: Fedez e Ferragni tra i possibili partecipanti

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI