Home X-Factor

X Factor 12, finisce la puntata: tra le polemiche c’è il secondo eliminato

CONDIVIDI

Bellissima serata di X Factor questa sera in diretta su Sky Uno.

Dalla X-Factor Arena di Milano, il tema di questa sera era la riproduzione dei brani più famosi del 2018. I 4 giudici sono stati messi parecchio alla prova e a qualcuno non è andata bene con le assegnazioni e le critiche reciproche non sono mancate, sopratutto per la canzone fatta cantare ai Seveso Casino Palace che hanno eseguito alla loro maniera “Amore e Capoeira” di Giusy Ferreri. La band, nonostante un’esibizione discutibile è scampata all’eliminazione.

Al ballottaggio, ci sono andati nuovamente, come la settimana scorsa, I red brick foundation guidati da Lodo degli Stato Sociale ed Emanuele Bertelli della squadra di Mara Maionchi. I giudici hanno mandato i concorrenti al tilt e fra Mara Maionchi e Lodo è scoppiata la polemica e sono volati gli stracci tra i due che ovviamente difendevano il loro concorrente.

Emanuele Bertelli è stato salvato dal voto del pubblico.

Da segnalare l’ottima prova di Martina Attili (nella foto) che dai giudici è stata indirizzata moralmente alla finale del Forum di Assago. Bravissimi anche i Bowland, che hanno fatto una performance disarmante.

Potrebbe anche interessarti tutto su Leo Gassman >>>>>>>>>>>>>> Leo Gassman età, altezza, peso, fidanzata: tutto ciò che c’è da sapere

Mara Maionchi casa discografica

Mara Maionchi
Foto da Instagram @realmaramaionchi

Gianna Nannini, Umberto Tozzi,Eduardo De Crescenzo, Mia Martini, Fabrizio De André e Tiziano Ferro. Sono solo alcuni dei grandi nomi della musica italiana che devono il loro successo, in toto o quasi, a Mara Maionchi.

Il suo ingresso nel mondo discografico risale al 1967, iniziando a lavorare per la Ariston Records. Due anni dopo si unisce come addetto stampa a Mogol e Battisti  per l’etichetta “Numero Uno”.

Passa poi nel 1975 a alla Dischi Ricordi, prima come responsabile editoriale e poi come direttrice artistica: è qui che ha l’occasione di occuparsi di coloro che sono poi divenuti i grandi nomi della musica italiana.

Dobbiamo però attendere il 1983 per vedere Mara Maionchi aprire insieme al marito, Alberto Salerno, la sua casa discografica, “Nisa”, etichetta capace di lanciare un artista del calibro di Tiziano Ferro.

Nel 2006 lancerà poi una seconda casa discografica, “Non ho l’età”, questa volta non solo con il marito ma anche con la collaborazione delle figlie, Giulia e Camilla.

Mara Maionchi altezza e non solo

Mara Maionchi
Foto da Instagram @realmaramaionchi
  • Nome d’arte: Mara Maionchi
  • Data di nascita: 22 aprile 1941
  • Età: 77 anni
  • Segno zodiacale: Toro
  • Professione: Personaggio televisivo, Produttrice discografica
  • Luogo di nascita: Bologna
  • Altezza: 170 cm

Nata a Bologna da padre originario di Lucca e madre di Como, Mara capisce presto che la carriera scolastica non fa per lei e che sarà il mondo del lavoro a regalarle soddisfazioni più grandi.

Lascia gli studi nel 1959 e comincia a sperimentare diversi impieghi sino a incontrare il mondo della musica, quello che diverrà la sua casa.

Al talento musicale si unisce per Mara Maionchi tanta simpatia, cosa che certo le ha aperto ancor di più le porte del successo e della popolarità.

Oltre ai suoi successi nel mondo discografico, ecco allora che Mara ha saputo farsi conoscere acne sul piccolo schermo. Il suo fiuto musicale le è valso infatti diverse ospitate in programmi come Amici di Maria De Filippi, The winner is… e Io Canto.

Il programma che però ne ha senza dubbio consacrato la popolarità è XFactor. Il talent show debutta in Italia nel 2008 proprio con Mara Maionchi come giudice, mantenendo il ruolo sino al 2010 e riprendendolo poi in pianta stabile nel 2017. Tra il 2014 e il 2016 è comunque legata al programma come conduttrice di Xtra Factor su Sky 1.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI