Home Anticipazioni TV

I Simpson: Apu a rischio cancellazione

CONDIVIDI

Apu, il noto personaggio indiano della celebre serie animata “I Simpson” è a rischio cancellazione.

Chi non ha mai visto almeno una volta la nota serie americana I Simpson? Presenti da diversi anni sui nostri palinsesti, i simpatici personaggi colorati di giallo hanno entusiasmato diverse generazioni, creandosi un pubblico davvero esteso e tutto grazie alla simpatia e all’ironia costante insita nelle loro storie. Come ogni famiglia che si rispetti, però, anche i Simpson sembrano avere qualche scheletro nell’armadio che in questo caso non si trova nel loro albero genealogico quanto nel simpatico omino che da sempre gestisce il market del loro quartiere. Stiamo parlando di Apu, il proprietario del jet market dove Homer e famiglia si riforniscono praticamente tra trent’anni.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Test: dimmi che personaggio della famiglia Simpson ti piace e ti dirò chi sei

I Simpson e la prossima cancellazione del personaggio indiano Apu

La triste notizia arriva dai vertici secondo cui il personaggio di Apu potrebbe essere ben presto cancellato. Al momento non si sa ancora se la notizia è sicura al 100% e se il personaggio finirà con lo svanire pian piano o se gli sarà dedicata una puntata d’addio. Quel che è certo è che ormai da diverso tempo la sua presenza è diventata un problema per i produttori e tutto a causa del politically correct.
Secondo alcuni, infatti, quello di Apu sarebbe un personaggio stereotipato a causa del suo falso accento indiano (in quanto doppiato da un americano) del suo carattere spesso succube e del suo vendere merce scaduta. Tutte caratteristiche che sono state evidenziate circa un anno fa dal comico indiano Hari Kondabolu che spiegò ogni cosa in un documentario a lui dedicato e dal titolo ‘Il problema con Apu’.
Un problema che di fatto riguarda tantissimi personaggi presenti nella serie ma che per Apu sembra aver fatto la differenza tanto da spingere la produzione a realizzare un intero episodio nel quale rispondere alle critiche ricevute. Un episodio nel quale Marge, leggendo una storia a Lisa, si rendeva conto che a causa dei tanti stereotipi era stata cambiata tutta la storia. Una scoperta alla quale Lisa aveva risposto dicendo che le cose che un tempo erano considerate tranquille sono diventate improvvisamente offensive. Frase espressa mentre si vedeva una foto di Apu sul comodino (con una frase che richiama il classico “rilassati” usato spesso da Bart) con Lisa che continuava chiedendo alla madre cosa avrebbero potuto fare per migliorare le cose e lei che le rispondeva che se sarebbero occupate in seguito. Un dialogo che Lisa aveva concluso aggiungendo un laconico “se mai ce ne occuperemo”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Donald Trump presidente degli stati uniti? I Simpson lo avevano predetto

L’episodio, purtroppo, non sembra aver sortito gli effetti desiderati portando per assurdo ad ancor più polemiche, tanto da spingere i produttori a prendere in considerazione, non dopo altri tentativi come quello di proporre ai fan la creazione di script diversi per “riabilitare” il personaggio, di escluderlo dalla fortunata serie. Al momento, quindi, non si sa ancora con certezza assoluta quale sarà i destino di Apu. Le probabilità di una sua cancellazione sono però molto alte.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI