Home Coppia

10 mosse per far si che il vostro rapporto duri a lungo

CONDIVIDI

Vuoi che la tua storia d’amore duri a lungo? Ecco quali sono le 10 cose davvero utili che puoi fare.

Quando ci si innamora, raggiungere il cuore della persona amata al fine di conquistarla diventa un imperativo. Una volta raggiunto l’obiettivo e trovata la felicità, però, le donne sono spesso prese da nuove paure, tutte legate alla possibile fine della storia d’amore che stanno vivendo. Certo, al cuor non si comanda e non esistono leggi in grado di assicurare a qualcuno che la storia alla quale tiene sarà per sempre. Per fortuna, però, ci sono delle piccole dritte che possono aiutare il rapporto a proseguire in modo coerente, mantenendosi saldo anche con il passare del tempo. Dritte che oggi proveremo ad approfondire in modo da capire quali sono gli atteggiamenti giusti e positivi per una storia d’amore in grado di mantenersi nel tempo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Come innamorarsi di nuovo del proprio compagno

Scopri le 10 strategie che faranno durare più a lungo la tua storia d’amore rendendola unica e più unita

regole per una coppia solidaUn vecchio detto cita che in amore e in guerra tutto è lecito. Senza andare in estremismi che poco avrebbero a che fare con i sentimenti, proviamo a mettere in luce alcune strategie, spesso sottovalutate, che possono fare la differenza in un rapporto di coppia.

  1. Mantieni sempre viva la comunicazione. Parlare è uno degli aspetti più importanti all’interno della coppia. Crea complicità e fa si che ogni problema venga risolto prima che possa trasformarsi in qualcosa di grave. A volte è meglio una discussione accesa della totale indifferenza. I lunghi silenzi infatti sono una delle prime cause di morte dei rapporti d’amore
  2. Crea l’effetto sorpresa. Quando si sta insieme da poco si cerca sempre di sorprendere l’altro con piccoli doni o uscite fuori dall’ordinario. Una volta che il rapporto ha intrapreso una strada sicura questa tendenza scema pian piano, un po’ per via della routine di tutti i giorni e un po’ per l’adrenalina che cala lasciando il passo ad una sensazione di relax. Benché rilassarsi insieme sia molto positivo è importante mantenere un minimo di tensione all’interno della coppia. Per questo motivo, il consiglio è quello di tornare a sorprenderlo. Facendogli trovare il suo piatto preferito, dedicandogli un’intera giornata di coccole, portandolo in un posto che proprio non si aspetta… Le possibilità sono tante e l’importante è iniziare. Le idee aumenteranno con il tempo
  3. Non stargli troppo addosso. Ogni uomo ha bisogno dei suoi spazi, spesso anche solo per riflettere. Evita quindi di stargli troppo addosso o di inviargli troppi messaggi durante la giornata. Mostrati sempre interessata e presente ma non dipendente. Questo aiuterà il vostro rapporto a mantenersi acceso, rendendoti ancor più interessante ai suoi occhi
  4. Cerca la felicità dentro di te. Molte volte si tende ad spettare che sia il partner a renderci felici. Questo atteggiamento è sbagliato in quanto sottopone l’altra persona ad un peso che non si è sempre disposti a portare. Inoltre, imparando a cercare la felicità dentro di te -il che non significa senza di lui- riuscirai a mostrargli una parte più bella di te che sa essere amabile e al contempo indipendente.intimità di coppia
  5. Impara a perdonare. Litigare si sa, fa parte del rapporto a due. Nonostante sia normale e alle volte salutare, è però necessario imparare a capire quali sono le situazioni in cui discutere ha senso e quali quelle in cui sarebbe meglio evitare. Prova sempre a capire quanto tieni all’argomento per cui è sorto il litigio e se non lo ritieni fondamentale, cerca di trovare un compromesso, facendo pace. I litigi sono positivi quando terminano con le coccole e non quando si protraggono a lungo. Per questo motivo dovrai imparare anche a perdonare e ad evitare di tornare più volte su faccende risolte da tempo. È una cosa che gli uomini non sopportano e che alla lunga può creare dei danni anche al più duraturo dei rapporti
  6. Ricordati spesso cosa ti ha fatto innamorare. Quando si sta insieme da un po’ si tende spesso a dimenticarsi dei primi tempi, iniziando a vedere solo i difetti che emergono pian piano. Questo fa si che certi atteggiamenti accomodanti vengano meno, rendendo il rapporto più duro e meno propenso alle coccole. Prova a ricordare cosa ti ha colpito di lui all’inizio, quali gesti ti facevano battere il cuore e quali emozioni avete provate insieme. Ricordare e soprattutto condividere i ricordi dei bei momenti di coppia è un ottimo modo per mantenere sempre vivo il sentimento, ricordando che seppur un po’ diversi, sotto sotto, siete sempre gli stessi di allora
  7. Non dimenticare mai l’importanza delle coccole. L’intimità è fondamentale per un rapporto che funzioni. Ovviamente ritmi e modalità cambiano da coppia a coppia e a volte per trovarli occorre un po’ di tempo. Ciò che conta è cercare sempre di capire le esigenze dell’altra persona al fine di vivere entrambi in un rapporto che sia soddisfacente e mai povero o triste. Meglio affrontare la cosa che evitare di farlo. Perché un problema risolto subito e insieme è un punto in più a favore di entrambi mentre uno lasciato cadere nel dimenticatoio finisce con il produrre un suono che alle volte può rivelarsi assordante
  8. Divertitevi insieme. Per star bene insieme dovete essere amanti ma soprattutto amici e complici e per riuscirci è necessario che sappiate divertirvi insieme. Trovate quindi degli hobby da praticare insieme, uscite in cerca di nuovi stimoli, viaggiate e passate del tempo insieme per il puro piacere di farlo. A volte anche starsene senza far niente e guardarsi semplicemente negli occhi può tenere vicini due cuori
  9. Non andare mai a dormire senza aver prima fatto la pace. È vero, fa un po’ consiglio della nonna ma è una regola che ha le sue fondamenta. Andare a dormire arrabbiati crea delle crepe che se in un primo momento sembrano quasi invisibili con il tempo si fanno sempre più grandi, minando il rapporto a due. Meglio andare a dormire più tardi per chiarirsi che farlo da arrabbiati. Al mattino è infatti importante salutarsi con un sorriso, lieti di essere ancora insieme nonostante tutto. Senza contare che far pace a volte può essere persino piacevole
  10. Ricorda sempre che prima di essere un coppia siete due individui separati. Questo ti aiuterà ad essere più comprensiva nei suoi confronti e a vedere le cose dalla giusta angolazione. Allo stesso modo ti consentirà di vederlo anche con occhi diversi da quelli della sua compagna, evitando di darlo per scontato e ricordando sempre che ancor prima di essere il tuo compagno è un uomo con gusti, esigenze e desideri. In questo modo continuerai ad innamorarti ogni giorno di lui e ciò ti renderà sempre la donna della quale anche lui si è innamorato

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Coppia: come sopravvivere all’apatia dell’autunno

Questi semplici consigli, se seguiti con attenzione possono fare davvero la differenza, rendendo vivo il rapporto e l’amore che vi ha uniti e che ogni tanto tende a nascondersi, intimidito dagli impegni di entrambi e dai problemi della vita di tutti i giorni.
È importante ricordare che l’amore è un balsamo per le ferite e che solo curandolo con estrema cura si potrà sperare non solo in un rapporto felice e duraturo ma anche in una vita piena e appagante, proprio perché ricca di questo sentimento che è molto più prezioso di quanto non si pensi.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI