Home Coppia

Il tuo ex vuole che restiate amici? secondo la scienza è uno psicopatico

CONDIVIDI

Il tuo ex vuole restarti amico? gli psicologi hanno scoperto che potrebbe essere uno psicopatico.

“Possiamo ancora rimanere amici”, molte persone avranno già sentito questa famosa frase dopo essersilasciati. Sebbene alcuni possano pensare che non ci sia nulla di sbagliato in questo è stato provato che quando viene pronunciata questa frase, è solo per attutire lo shock da separazione. Uno studio pubblicato sulla rivista Personality and Individual Differences, ha rivelato che una persona che vorrebbe rimanere amica del proprio ex ha in realtà tratti di personalità, come la psicopatia e il narcisismo. Quindi, se il tuo ex vuole stare vicino a te, sappi che hai a che fare con un narcisista, uno psicopatico o entrambi.

L’amicizia con un Ex

Lo studio, condotto dai ricercatori dell’Università di Oakland, ha esaminato i tratti della personalità di 861 soggetti, nonché la loro storia relazionale.

Atuttiisoggetti sono state poste alcune domande loro attuale partner e sul rapporto con l’ex, poi sono stati sottoposti ad un quiz per determinare se avessero tratti di personalità narcisistica e psicopatica.

Nel complesso, le persone con i tratti della personalità più oscuri hanno più probabilità di rimanere in contatto con ex amanti. Ciò non sarebbe troppo allarmante di per sé, ma sono i motivi che motivano il contatto prolungato a inquietare maggiormente.

Lo studio ha dimostrato che le persone con tratti di personalità narcisistica e psicopatica non possono amare davvero un’altra persona. A loro non interessa quello che prova, e quindi se questo tipo di persona sceglie di stare con te, è solo perché vuole approfittare di te o manipolarti.

Ti potrebbe interessare anche—->>>Rimettersi con un ex può distruggere il cervello secondo questo studio

Motivi per cui un ex vuole mantenere un contatto

Fonte: Istock

Secondo questo studio, restando in contatto con l’ex partner e decidendo di non volersi allontanare da lui, gli psicopatici dimostrano di avere una motivazione strategica, dettata da “convenienza e possibilità di fare l’amore“.

Queste persone vorrebbero mantenere viva un’amicizia perchè permetterebbe loro di avere accesso a determinati privilegi, come denaro, status, informazioni o favori sessuali. Non è un segreto che i narcisisti odiano perdere, quindi vogliono tenerti nella loro cerchia sociale per mantenere i privilegi che avevano mentre avevano una relazione con te.

D’altra parte, narcisisti e psicopatici condividono una caratteristica importante: non possono sostenere l’idea che il loro ex sia in una relazione con un’altra persona. Vogliono avere il controllo permanente sulla vita dell’ex. Ecco perché cercheranno di convincerti a rimanere amici con loro. In questo modo, sarà più facile per loro manipolarti.

Psicopatici e narcisisti tendono a rivolgersi a persone molto empatiche perché possono abusare di loro quanto vogliono.

Secondo Perpetua Neo, un medico di psicologia ed esperto di tratti oscuri della personalità, gli psicopatici trattano i loro partner nel modo in cui i coccodrilli conservano la carne sotto una roccia. Ogni volta che ne hanno voglia,gli danno piccoli morsi. Psicopatici e narcisisti usano le persone in questo modo.

Restare in contatto con il tuo ex non è una buona cosa

Fonte Istock

I risultati di questo studio offrono una visione affascinante delle relazioni umane, in particolare per quanto riguarda i disturbi emotivi. Gli esperti dicono che è difficile mantenere una relazione dopo una rottura, perché i motivi di entrambi i partner possono evolversi.

Secondo Juliana Breines, ricercatrice sociale e ricercatrice postdottorato presso la Brandeis University, l’ex è un supporto emotivo molto debole, o meno utile, meno fiducioso e meno preoccupato per la felicità dell’altro. Ciò è particolarmente vero, non a caso, per gli ex partner che sono insoddisfatti della relazione e nei casi in cui la rottura non è reciproca.

Questo non significa che tutti gli ex sono persone cattive che ti usano solo per il loro piacere. È abbastanza possibile avere una relazione cordiale con un ex partner. Il punto di partenza è il sentimento, il fatto di sentire sesi tratta di una vera amicizia. Se le cose sono andate male durante la separazione, ci sono poche possibilità che il tuo ex voglia di rimanere in contatto con te .

Quindi, se vuoi evitare la trappola tossica di un ex e proteggerti dalla sua potenziale influenza dannosa, assicurati di non rimanere in contatto con nessuno dei tuoi ex dopo una rottura.

Ti potrebbe interessare anche—->>>Coppia: I messaggi da non inviare mai ad un ex

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI