Home Attualità

Negramaro, la svolta sulla salute di Spedicato: la decisione della band

CONDIVIDI

Il chitarrista dei Negramaro, Emanuele Spedicato, nella giornata di oggi,  ha lasciato l’ospedale Vito Fazzi di Lecce.

Il musicista è stato trasferito dunque  in un centro di riabilitazione nel nosocomio capitolino. Un punto di svolta positivo, finalmente una gioia per il gruppo salentino che attraverso la propria pagina Facebook ci ha tenuto a dire: “Abbiamo deciso di spostare il tour di qualche mese, questo per dare a Lele il tempo di rimettersi in forma e tornare di nuovo a vivere con tutti voi la forza dei nostri live”.

lele spedicato negramaro
Foto Instagram

Dopo un mese dal ricovero d’urgenza, dove la situazione appariva davvero molto grave, ora finalmente una bella notizia, confermata dall’ospedale pugliese dove il chitarrista era ricoverato, attraverso un bollettino medico.

lele spedicato negramaro

Il gruppo,capitanato da Giuliano, è sempre stato a fianco all’amico e compagno di tante avventure in giro per l’Italia. Non è assolutamente un problema per loro spostare la data “Sarà per lui uno stimolo fondamentale in questi mesi di preparazione e avrà bisogno del sostegno di tutti per tornare a godersi il frutto di un grande lavoro iniziato, l’estate scorsa, con uno strepitoso tour negli stadi. Siamo certi – conclude la nota pubblicata sui social – che il vostro affetto non diminuirà nei confronti di questa storia che non vediamo l’ora di ritornare a vivere insieme da febbraio prossimo. Grazie a tutti!”.