Home Attualità

Nadia Toffa si sfoga a Verissimo: per qualcuno “la storia del cancro me la sono inventata”

CONDIVIDI
nadia toffa si racconta a verissimo
Nadia Toffa si racconta a Verissimo in un’intervista concessa a Silvia Toffanin. L’intervista si apre con la presentazione del libro che ha appena pubblicato…

Nadia Toffa è un fiume in piena a Verissimo, si sfoga e racconta mesi difficilissimi che l’hanno portata a dover prendere delle decisioni importanti per la sua vita.
Ciò che piu’ le ha fatto male sono i tanti insulti arrivati sui social con qualcuno che ha addirittura pensato di vedere in lei una donna pronta a inventare cose assurde pur di giustificare quella che non era una malattia ma una patologia inventata o quantomeno strumentalizzata per i suoi affari dicendomi addirittura “che la storia del cancro me la sono inventata. Ma come si fa? Ma diamoci una calmata…”

Nadia Toffa si sfoga a Verissimo: il cancro e la gioia del ritorno a Le Iene

A Verissimo racconta anche del suo nuovo libro “Fiorire d’inverno” dove ha raccontato quanto le è accaduto nei minimi particolari: “Spiego come sono riuscita a trasformare tutto quello che viene considerata una sfiga in un dono, un’occasione e un’opportunità. Ho scelto il fiore sbuca dalla neve, mia mamma mi raccontava che riusciva a rinascere dalla neve perché era forte e ce la faceva”.

Dietro gli occhi di questa bellissima ragazza c’è un filo di speranza, la voglia di non mollare mai e di raggiungere una nuova tranquillità. Spiega anche il suo amore per Dio: “Non è cattivo, ci mette solo di fronte a delle sfide. Mi chiedevo perché a me, poi ho iniziato a pensare perché non a me.
Ci ho messo dei mesi a trasformare questa domanda. Non piango in pubblico non voglio che si provi compassione per me. Momenti difficili ce ne sono stati tanti, ma non voglio mollare.
Non penso che Dio sia cattivo con me, ci credo e non voglio mollare.
Penso a una ragazzina che si lascia col fidanzatino, chi soffre di piu’ lei o io? Tutto è commisurato”.