Home Uomini

Valerio Merola biografia: padre, moglie, fidanzata e altro ancora

CONDIVIDI
Valerio merola
Foto da Instagram @valerio_merola

Un personaggio televisivo che ha avuto l’opportunità di lavorare con i grandi e che ora cerca il rilancio nella casa del Grande Fratello Vip. Scopriamo insieme chi è Valerio Merola.

La carriera di Valerio Merola inizia a metà degli anni ’80 quando, a fianco di Pippo Baudo, Heather Parisi ed Eleonora Brigliadori, partecipa a Fantastico 5, in onda su Rai Uno. Il ruolo di inviato esterno, ricoperto in questo programma, verrà poi bissato a Domenica In.

Con Bravissima porterà in Italia il format del talent con ascolti da capogiro, almeno fino a quando gli anni ’90 non lo vedranno tra i protagonisti di uno dei più grandi scandali del piccolo schermo: Vallettopoli. L’accusa era di aver approfittato di alcune ragazze che desideravano far carriera nel mondo dello spettacolo e il presentatore si difese sostenendo di essere troppo dotato per poter avere rapporti non consenzienti: “Lo sanno tutti. Sono soprannominato Merolone”, avrebbe detto, e da lì il soprannome sarebbe rimasto inciso a fuoco nella storia.

Per ripararsi dal gran clamore dello scandalo, Valerio Merola si trasferì a Cuba e qui costringe una popolarità che permane ancora oggi, merito della creazione di una sua versione locale di Bravissima.

Da qui Valerio si divide tra Cuba, Montecarlo e Italia, senza mai mollare il mondo dello spettacolo: nel 2000 torna in Italia su reti minori per poi tentare il rilancio nel 2004 con la partecipazione a L’Isola dei Famosi.

Da qui tornerà poi a Domenica In, a fare l’opinionista e tenterà, anche se con scarsi risultati, di lanciare un suo programma (La giostra sul 2).

Valerio Merola fidanzata e moglie

Valerio merola
Foto da Instagram @valerio_merola

“Non posso negare di aver fatto della seduzione il centro della mia esistenza. Non sono né pentito né compiaciuto”

Così parla lo stesso Valerio Merola, in un’intervista nella quale ha dichiarato di aver avuto più di mille donne. Numeri da capogiro eppure, in questa lunga schiera di amanti, non è mai arrivata la donna in grado di portare il conduttore all’altare o di farlo diventare padre: evidentemente è la caccia, la conquista, ad affascinare Valerio che però poi non intende sbilanciarsi oltre.

“Io non ho mai giocato con le donne , le ho amate tutte, per un giorno o per periodi più lunghi, ma con lo stesso entusiasmo e la stessa passione , senza mai illudere nessuna , con rispetto, con tutte sono stato onesto e sincero fin  dall’inizio . E non ho mai tradito, ho cambiato. (…) La mia donna ideale e’quella che non ho ancora incontrata”

Pare che una sola donna si sia avvicinata a centrare l’obbiettivo: Bianca Berlinguer. I due avrebbero avuto un flirt nel 1984 e, a quanto pare, Valerio si sarebbe innamorato:

“Ce n’è stata solo una di cui mi sono innamorato: purtroppo è durata solo un fine settimana. – ha spiegato a “Chi” Valerio Merola – Quando le ho parlato dei miei sentimenti mi ha detto: “Ho fatto l’amore divinamente, ma finisce qui”

Valerio Merola padre

Valerio merola
Foto da Instagram @valerio_merola

In molti si chiedono se il personaggio televisivo abbia una qualche parentela con il celeberrimo Mario Merola, il Re della sceneggiata, ma così non è.

Il nonno paterno è napoletano, la nonna materna parmigiana. Il padre Aldo è uomo di cultura con due lauree, alto dirigente della Democrazia Cristiana.

Insomma, nessun personaggio dello spettacolo nell’albero genealogico di Merolone.

Valerio Merola oggi

Valerio merola
Foto da Instagram @valerio_merola

Valerio Merola tenta ancora una volta nel 2018 la strada del reality show ma, proprio come L’Isola dei Famosi, viene eliminato durante la seconda diretta anche dal Grande Fratello Vip.

Un’esclusione che Valerio Merola sembra non aver preso affatto bene. Sulla rivista Spy dichiara infatti:

“Al Grande Fratello Vip sono stato tradito da chi credevo amico! Sono partito bene, poi è arrivata la tristezza e la causa di questo ha un nome e cognome: Maurizio Battista. Che delusione! […] E dire che all’inizio ci eravamo avvicinati, c’era stato un abbraccio e anche delle lacrime. Avevamo scoperto che entrambe le nostri madri si chiamavano Anna e che tutte e due erano scomparse prematuramente. Nel ricordarle con dolore, ci siamo sentiti vicini. Questo momento così intimo ci aveva uniti e lo avevo percepito come amico. Quando ho visto che mi aveva nominato (dicendo non facevo i lavori di casa, cosa che non era vera), mi sono sentito tradito. L’amicizia per me è il valore più importante e così sono rimasto molto amareggiato”

Maurizio Battista non è però l’unico rispetto a cui Merola prova rancore. Aspre parole sono pronte anche per Enrico Silvestrin:

“Durante la diretta Silvestrin sparlava di me in continuazione, ma io non potevo replicare. Se avessi sentito da casa quello che è stato detto anch’io avrei votato contro Merola. Ho valutato con i miei legali la possibilità di fargli causa, ma ancora non ho fatto nulla. Non mi piacciono i tribunali, però se qualcuno mi offende pesantemente senza che io possa replicare…”

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI