Home Fitness

Perdi peso divertendoti con l’hula hoop

CONDIVIDI
dimagrisci con l'hula hoop
Fonte: Istock

Tutto sull’hula hoop, una ginnastica divertente e in grado di modellare il corpo.

Quando si sente la parola hula hoop non si può fare a meno di associarla al gioco che si faceva da bambine, inserendosi al centro di un cerchio di plastica e cercando di farlo ruotare con il movimento del bacino. Un gioco divertente che era spesso al centro di gare di resistenza e che si poteva fare praticamente ovunque, purché ci fosse lo spazio sufficiente per far roteare il cerchio.
Nel corso del tempo questo “gioco” ha assunto però sembianze diverse. Da diversi anni, infatti, è risaputo che questo movimento se protratto per più di qualche minuto da dedicare al gioco può aiutare non solo a dimagrire ma anche a modellarsi nel punto vita e nella zona di fianchi e glutei, senza tralasciare le braccia che per tutta la durata dell’esercizio vanno tenute in tensione per non fungere da ostacolo al movimento del cerchio.
Basta pensare che 60 minuti di questa attività aiutano a bruciare ben 500 calorie, obbligando il corpo a far lavorare muscoli altrimenti difficili da allenare se non in palestra.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Over 40: i tre esercizi utili per mantenersi in forma

Hula hoop, un metodo efficace per perdere peso e modellarsi in allegria

Fonte: Istock

Se sei stanca di allenarti da sola a casa ma non hai proprio il tempo di andare in palestra, l’hula hoop potrebbe essere la soluzione giusta. Un semplice cerchio, infatti, rappresenta tutto ciò di cui hai bisogno, (insieme ovviamente ad abiti comodi e ad un paio di scarpe da ginnastica) per allenarti dove e quando vuoi, senza sentire troppo la fatica e vedendo ben presto i primi risultati.
Un’attività che si può svolgere all’aperto, nel giardino di casa, nella propria camera mentre si ascolta della musica o davanti alla tv.
Per effettuarlo basta un munirsi di hula hoop ed il gioco è fatto. Ovviamente se si decide di praticarlo come sport è meglio evitare il classico cerchio di plastica per optare invece per uno di quelli adibiti proprio alla ginnastica e solitamente più elaborati e addirittura estendibili, in modo da poter cambiare misura in base alle necessità. Un cerchio più grande, infatti, è ottimo quando si sta iniziando e si ha necessità di coordinare i propri momenti. Una volta imparato, però, è utile provare anche delle misure più piccole che per via del tempo di roteazione minore, obbligano ad un maggior esercizio da parte dei muscoli. Esistono poi diversi pesi tra i quali scegliere che, come nel caso della larghezza, variano la difficoltà dell’esercizio. Per iniziare è meglio optare per uno dal peso medio, non troppo leggero ma abbastanza da essere mosso senza troppa fatica.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Fare sport allunga la vita di 7 anni

Hula Hoop, scopriamo come funziona

Perdi peso con hula hoop
Fonte: Istock

Ma vediamo più da vicino come funziona l’hula hoop.
Per iniziare va adagiato il cerchio per terra, ci si mette al centro e, una volta preso, lo si appoggia in vita iniziando a muovere i fianchi. Lo scopo è come sempre quello di farlo girare più volte senza che cada per terra. Un impresa più facile a dirsi che a farsi, tanto che i primi tempi, la parte più difficile sarà proprio quella di farlo restare in equilibrio. Niente paura, però, con un po’ di esercizio si riuscirà a farlo girare alla perfezione in poco tempo, dando così il via a vere e proprie sessioni di hula hoop. L’ideale è farlo girare prima da una parte, cambiando senso ogni qual volta cade. In questo modo i muscoli si alleneranno nel modo corretto.
Una volta appreso come fare, sul web è possibile trovare dei veri e propri workout da seguire, in modo da svolgere gli esercizi in modo più dinamico e senza il rischio di annoiarsi.

Pro e contro dell’hula hoop

L’uso dell’hula hoop è essenzialmente positivo in quanto in grado di far allenare diverse parti del corpo senza stressare la mente. Per alcune persone si tratta in fatti di un esercizio in grado persino di far rilassare, forse perché metterlo in pratica è un po’ come tornare bambini e rievocare ricordi legati ad un periodo nel quale la vita era spensierata e senza problemi.
Detto ciò, allenarsi con l’hula hoop porta vari benefici come il dimagrimento di pancia e fianchi e la tonificazione dei muscoli addominali, del glutei e di braccia e gambe. Infine, anche la flessibilità tende a migliorare col tempo, portando ad una maggior conoscenza del proprio corpo e a movimenti più aggraziati.
Riguardo ai lati negativi si potrebbe dire che non ce ne sono. Va però presa in considerazione la possibilità di non essere adatti a fare questi movimenti. Se affetti da patologie che interessano la spina dorsale o se non in grado di fare fatica fisica è quindi uno sport da evitare come tutti gli altri. Per andare sul sicuro, il consiglio è quello di rivolgersi al proprio medico curante, chiedendo un parere in merito. Una volta avuto l’ok, iniziare a praticarlo porterà sicuramente dei benefici dal punto di vista fisico e, probabilmente, anche emotivo.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI