Home Attualità

Sempre più over 60 appassionati di tecnologia

CONDIVIDI
anziani e tecnologia
Fonte: Istock

Sempre più over 60 vivono una seconda giovinezza e questo dipende in parte anche dalla tecnologia.

Gli over 60, grazie all’uso della tecnologia, sono sempre più aggiornati sul mondo e sulle novità di oggi. A rivelarlo è stata un’indagine Doxa che ha cercato di fotografare la situazione tra i nuovi senior e sul modo in cui sono cambiati i loro interessi negli ultimi anni.
Ciò che è emerso è che ormai la maggior parte degli over 60 possiede un cellulare, un tablet o un pc e che ne fanno un uso ampio che fa dal navigare in cerca di notizie, per lo più su salute e sicurezza, e per comunicare con amici e parenti.
Una rivelazione importante che a detta dell’amministratore delegato di Doxa, Vilma Scarpino, mostra come i senior vogliano prima di tutto essere se stessi, condividere momenti importanti con amici e parenti e vivere esperienze che non sono riusciti a concedersi in passato. Priorità del tutto diverse da quelle del passato, che li vedono anche entusiasti delle innovazioni tecnologiche.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Scoperta la causa dei pisolini diurni degli anziani

Gli over 60 e il loro rapporto con le nuove tecnologie ed il web

over 60 e tecnologia
Fonte: Istock

Ma quali sono gli interessi dei senior? La maggior parte usa internet per apprendere nuove informazioni sulla salute e sul modo corretto di sentirsi al sicuro. Allo stesso modo tendono a vivere lontani dallo schermo, dedicandosi all’attività fisica, uscendo con gli amici e sbrigando da soli la maggior parte delle mansioni come le visite mediche, la spesa e le mansioni di tutti i giorni.
Inoltre, sempre grazie alle indagini Doxa, è emerso che almeno il 43% di loro sostiene che la tecnologia sia uno strumento per migliorare il futuro e per rendere più semplice la vita.
Inutile dire che la maggior parte di loro conosce anche i più grandi motori di ricerca, va regolarmente su Amazon e si tiene in contatto con tutti tramite Facebook.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> L’allenamento contribuisce ad avere un cervello più sano da anziani

Una realtà del tutto diversa da quella di qualche anno fa e che dimostra come l’età non sia affatto un limite per il progresso, a patto che si sappia mantenere la mente aperta e la voglia di conoscere il mondo.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI