Home Gossip

Principe Harry, questo incontro gli ha fatto perdere la testa

CONDIVIDI

Principe Harry infrange il protocollo. La spontaneità che lo ha messo nei guai.

Il principe Harry ha sempre un sorriso quando si occupa di beneficenza, ma è capitata anche a lui una disavventura che gli ha fatto perdere completamente il senno ed è stato molto imbarazzante …

Principe Harry infrange il protocollo…

Sulle orme di sua madre, Lady Diana, il principe Harry ha deciso di dedicare la sua vita alla carità. Ora sposato con Meghan Markle, volerà presto in Oceania, dove inaugurerà i Giochi Invictus in Australia prima di trasferirsi in Nuova Zelanda, Tonga e Fiji.

Sempre sorridente e gentile, il nipote della regina Elisabetta II è una celebrità rassicurante e molto vicina alla gente. Pochi giorni fa ha dato dimostrazione del suo buon cuore scoppiando in lacrime sotto gli occhi di Meghan Markle durante una commemorazione militare in ricordo di un suo amico defunto.

Tuttavia nel 2014, la sua naturalezza e spontaneità lo hanno messo nei guai. Si dice che durante l’incontro con una certa Malala Yousafzai, attivista per i diritti delle donne pakistane, abbia infranto il protocollo come mai prima d’ora.

La giovane donna (ora 21enne) si oppose ai talebani. Ha partecipato all’evento We Day di Londra 4 anni fa, dove ha incontrato il reale. Quando il principe Harry mise spontaneamente un braccio intorno alla donna per fare una foto, ha involontariamente innescato l’ira della madre di Malala che ha urlato “No, no, no, no”, e ha aggiunto: “A meno che non la prendi in moglie, non puoi toccarla”.

Il principe ha provato un grandisimo disagio, era così imbarazzato che divenne tutto rosso e mise le mani davanti a sé. Infine, i due hanno posato fianco a fianco per un souvenir cliché come due adolescenti timidi …

Ti potrebbe interessare anche—->>>Le crudeli parole di Carlo a Lady D. subito dopo la nascita di Harry

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI