Home Anticipazioni TV

Aurora Ruffino, emozione in diretta: l’attrice scoppia in lacrime

CONDIVIDI
aurora ruffino
(screenshot video)

Emozione a ‘La Vita in diretta’ per Aurora Ruffino: l’attrice di ‘Braccialetti rossi’ scoppia in lacrime parlando del suo passato e del rapporto con la malattia.

Aurora Ruffino, attrice molto conosciuta e amata soprattutto dal pubblico della Rai, per aver recitato in fiction come Braccialetti Rossi, Questo nostro grande amore e attualmente impegnata in Non dirlo al mio capo 2, è stata oggi ospite di La vita in diretta dove è stata intervistata da Tiberio Timperi. L’attrice 29enne ha raccontato il proprio privato, scoppiando anche a piangere nel corso dell’intervista.

Vuoi saperne di più, leggi anche –> Non dirlo al mio capo 2: nuove bugie per Lisa, la scelta di Enrico

Aurora Ruffino si racconta a ‘La Vita in diretta’

(screenshot video)

Emozionata, infatti, Aurora Ruffino non si è tirata indietro e ha raccontato del suo rapporto con le fiction e le difficoltà dei primi tempi. Grazie a ‘Braccialetti Rossi’, ha raccontato, è entrata in contatto con la sofferenza di tante famiglie: “Non esistono premi, riconoscimenti, critiche positive o negative”, ha affermato per spiegare cosa si prova. Poi ha aggiunto: “È per questo che faccio questo mestiere”. Quindi parla di un episodio specifico: “Una volta ho ricevuto un messaggio da un bambino, diceva che a scuola non era ritenuto più strano perché non aveva i capelli a causa della chemio, anzi era diventato leader della classe”.

Anche lei, del resto, sa bene cosa sia la sofferenza: quarta di sei figli, ha perso la mamma quando aveva 5 anni in sala parto. Morto anche suo papà, è rimasta con i nonni e la zia.  “Sono soddisfatta di tutto il percorso che ho fatto, perché è stato difficile, ma non ho mai mollato” – sono le parole di Aurora Ruffino che raccontano la sua forza di spirito – “Quando lavoro metto a disposizione le mie emozioni, ma quando si tratta di me sono molto più timida. Ero molto agitata prima di entrare perché non ho maschere”. In ultimo, spiega di non aver paura dei trent’anni che sono ormai alle porte: “Non la sto vivendo male. Ci pensavo a 25 anni, quando ho cominciato a sentire che stavo cambiando e crescendo. Ora la vivo con serenità”.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI