Home Donne

Kim Kardhashian chi è? Altezza, peso figli e molto altro ancora

CONDIVIDI
kim kardashian
Foto da Instagram @kimkardashian

Kim Kardashian: discussa, chiacchierata sempre pronta a eccessi. Ma chi è veramente questa star?

Kimberly Noel Kardashian, questo il nome completo del personaggio che nell’ultimo decennio ha calamitato l’attenzione generale del Pianeta. Tra eccessi di ogni genere, cambi di stile repentini, storie familiari più o meno travagliate, tutti abbiamo imparato a conoscere Kim Kardashian e la sua numerosa (nonché perennemente agitata) famiglia. Sappiamo però veramente tutto ciò che c’è da sapere?

Proviamo a ripercorrere le varie vicissitudini della vita di questa stella sempre sotto o riflettori.

Kim Kardashian altezza e peso

kim kardashian
Foto da Instagram @kimkardashian
  • Nome d’arte: Kim Kardashian
  • Soprannome: Kimmie
  • Data di nascita: 21 ottobre 1980
  • Età: 37 anni
  • Segno zodiacale: Bilancia
  • Professione: Personaggio televisivo
  • Titolo di studio: Diploma
  • Luogo di nascita: Los Angeles
  • Altezza: 159 cm
  • Peso: 64 kg

Figlia di una coppia divorziata, Kim Kardashian ha perso il padre Robert nel 203 a causa di un brutto male che lo ha portato via. Fu il padre a volere come padrino di Kim il giocatore O. J. Simpson che aveva difeso durante il suo processo per omicidio.

La star resta però circondata da una famiglia numerosa composta dalla madre, Kris Houghton Jenner, una sorella maggiore Kourtney (1979), una sorella minore Khloé (1984), un fratello minore Robert jr (1987) e due sorellastre minori, Kendall (1995) e Kylie.

Tutta la famiglia Kardashian è in realtà circondata da una notevole popolarità e ciò è dovuto al reality Al passo con i Kardashian, un programma incentrato sulla vita quotidiana della famiglia iniziato nel 2007 e seguito poi da Le sorelle Kardashian a New York e Le sorelle Kardashian a Miami, spin-off sintomo del grande successo del programma originale.

Sempre nel 2007 Kim Kardashian posa senza veli sulla rivista Playboy, cosa che unita alla messa in onda del reality fa letteralmente impennare la popolarità del personaggio. A ciò si aggiunga un episodio increscioso come la decisione della casa di produzione pornografica Vivid Entertainments di pubblicare un sextape che la Kardashian aveva realizzato con il cantante Ray J: la donna fece poi causa alla Vivid, colpevole di aver pubblicato il video senza il suo consenso, vicenda legale che si concluse con un patteggiamento per 5 milioni di dollari di risarcimento e un vero e proprio bagno di popolarità per Kim. Non a caso l’anno successivo arriva il debutto al cinema nei panni di Lisa in Disaster Movie e la partecipazione a Dancing with the Stars, esperienza che fura purtroppo appena tre puntate a causa dell’eliminazione durante la terza serata.

Oramai però gli occhi del Pianeta sono puntati su Kim Kardashian, sulle sue forme artificiose ma super bollenti e sui suoi sempre osservatissimi cambi di stile.

Oltre alle riviste di gossip, il volto di Kim Kardashian torna anche sul piccolo schermo, con la partecipazione ad alcune serie televisive come How I Met Your Mother o 2 Broke Girls.

E’ però la crescita dei social network a dare il contributo maggiore alla sempre crescente popolarità di Kim Kardashian che su Instagram, Twitter & Co. diventa una vera e propria icona.

La ragazza però ama spaziare e così nel 2017 crea KKW Beauty, brand di cosmetici, sold out nel giro di poche ore, occupandosi anche di Dash, la boutique di famiglia.

Kim esplora poi anche il mondo dell’editoria, scrivendo con le sorelle Kardashian Konfidential, libro autobiografico scritto con le sorelle Kourtney e Khloé nel 2010 e con Dollhouse, romanzo del 2011.

S pensate però che la carriera di Kim Kardashian sia sfaccettata aspettate di seguire la sua vita sentimentale. Per ripercorrere gli uomini di Kim si fa prima a fare un elenco:

  • Dal 1995 al 1999 il cantante TJ Jackson;
  • nel 1999 l’attore Joey Lawrence;
  • dal 2000 al 2004 arriva il primo matrimonio con il produttore musicale Damon Thomas;
  • dal 2004 al 2006 il cantante Ray J.
  • Nel 2006 il cantante Nick Lachey;
  • dal 2006 al 2007 il rapper Nick Cannon;
  • nel 2007 il musicista Benji Madden, il cantante Marques Houston, il rapper Shad Moss, l’attore Evan Ross e il produttore discografico Scott Storch;
  • dal 2007 al 2010 il giocatore di football Reggie Bush;
  • nel 2009 il rapper 50 Cent;
  • nel 2010 i calciatori Alecko Eskandarian e Cristiano Ronaldo, la bodyguard Shengo Deane, l’attore Michael Copon e il modello Gabriel Aubry.
  • Dal 2011 al 2013 secondo matrimonio con il cestista Kris Humphries.

A porre fine a questo lungo elenco pare esser il musicista Kanye West con il quale Kim Kardashian si è sposata il 24 maggio 2014 a Firenze, dopo due anni di fidanzamento. La coppia ha oggi tre figli: North, nata il 15 giugno 2013, Saint, nato il 05 dicembre 2015 e Chicago, nata il 15 gennaio 2018.

Un triste ma assai celebre episodio della vita di Kim risale al 2 ottobre 2016, mentre la donna si trovava a Parigi per la settimana della moda. Cinque individui, vestiti da agenti di polizia, si sono introdotti nella sua camera dopo aver minacciato il portiere: l’hanno legata e imbavagliata, rubandole circa 10 milioni di dollari in gioielli. Riuscita a liberarsi le mani, Kim ha urlato e chiesto aiuto, mettendo così in fuga i ladri. L’episodio l’ha ovviamente segnata, tanto da rimandare le riprese per la successiva stagione di Al passo con i Kardashian e una dimostrazione di make up a Dubai.

Kim Kardashian figli

kim kardashian
Foto da Instagram @kimkardashian

Kim Kardashian e Kanye West hanno da sempre dichiarato di desiderare una famiglia numerosa, un po’ come quella di lei che viene da un vero e proprio clan.

Il secondogenito Saint è nato a due anni di distanza dalla primogenita North. Quest’ultima sembra già aver ereditato la passione di mamma Kim per il mondo fashion e una vero e proprio talento per l’obbiettivo fotografico, cosa di cui fa ampio sfoggio sui social della mamma.

Dopo le prime due gravidanze però, Kim Kardashian e Kanye West volevano un terzo figlio ma i medici hanno sconsigliato alla donna di affrontare una nuova gravidanza per via della placenta accreta, cioè che si attacca troppo alle pareti uterine, e di una pressione troppo alta che può causare complicazioni. Così nel 2017 è arrivato durante il reality show di famiglia l’annuncio della scelta di ricorrere a una madre surrogata.

“Siamo incredibilmente grati alla nostra madre surrogata che ha reso realtà i nostri sogni con il più grande regalo che ci potesse fare”

Il parto è avvenuto il 16 gennaio all’ora di pranzo, precisamente alle 12,47, presso il Cedars-Sinai Medical Center di Los Angeles, lo stesso in cui sono nati tanti figli delle star, tra cui anche i gemelli di Beyoncé e Jay-Z.

L’identità della donna è rimasta segreta, ma si vocifera sia una spettatrice fedele dello show dei Kardashian, forse una afroamericana, laureata e già sposata con due figli, almeno secondo il sempre ben informato sito internet Tmz.

Kim Kardashian weeding

kim kardashian
Foto da Instagram @kimkardashian

Tre sono i matrimonio che hanno sino ad oggi costellato la vita di Kim Kardashian.

Il primo è arrivato nel 2000 quando Kim sposa il produttore musicale Damon Thomas, dal quale divorzierà 4 anni dopo. I due fuggono insieme per sposarsi ma dopo la separazione Kim Kardashian accusò l’ex marito di abusi fisici ed emotivi.

Il secondo marito della Kardashian è stato il giocatore della NBA, Kris Humphries, che sposò il 20 agosto 2011 con una cerimonia a Santa Barbara, in California. Il matrimonio durerà appena 72 giorni.

Infine arriva il matrimonio di Kanye West, celebrato il 24 maggio 2014 a Firenze, al Forte Belvedere, con una cerimonia privata: gli sposi hanno detto sì di fronte a una grande parete di fiori, in una location costato oltre 300mila euro e circondati da blasonatissimi ospiti giunti in città con volo privato e alloggiati presso il Westin Excelsior di piazza Ognissanti.

Kim Kardashian marito

kim kardashian
Foto da Instagram @kimkardashian

Rapper, produttore discografico, cantautore e stilista, Kanye West non aveva certo bisogno della famosa moglie per iniziare a risplendere nel firmamento delle star.

Questo, insieme a una solida e longeva amicizia che ha preceduto il legame amoroso, pare esser il segreto del successo e della solidità di questa coppia, oramai insieme da circa sei anni e capace di affrontare anche momenti di crisi come l’esaurimento nervoso che ha colpito Kanye West circa 2 anni fa.

Pare addirittura che Kanye abbia inciso in modo decisivo nei cambiamenti di stile di Kim, un tentativo di adeguarsi alla vita e all’immagine del marito.

La serenità e il successo della coppia è comunque tale da aver spinto Kanye a voler ampliare ulteriormente i suoi confini, puntando addirittura a una possibile candidatura alle elezioni presidenziali che si terranno per il 2020.

Kim Kardashian sorelle

kim kardashian
Foto da Instagram @kimkardashian

Il clan Kardashian è da qualche tempo divenuto il clan Kardashian-Jenner. Dopo il primo matrimonio con l’avvocato Robert Kardashian, la matriarca Kris ha infatti sposato l’atleta olimpico Bruce Jenner che oggi però conosciamo come Caitlyn, dopo il discutessimo cambio di sesso.

Dal primo matrimonio sono nati Kim, sono nate la sorella maggiore Kourtney e la minore Khloé, entrambe imprenditrici e personaggi televisivi, oltre al fratellino Robert, forse il meno avvezzo della famiglia alle telecamere.

Il secondo matrimonio della madre ha poi portato a Kim altre due sorelle: la richiestissima modella Kendall e Kylie Jenner, una vera e propria icona del ritocco estetico che in molti dicano la affascini proprio nel tentativo di assomigliare alla sorella Kim. Anche queste ultime due sorelle sono però dei veri e propri assi dell’imprenditoria, grazie soprattutto alla famosissima linea di cosmetici lanciata in coppia.