Home Attualità

Ultimo Messaggio Medjugorje di Oggi 2 Settembre 2018 alla Veggente Mirjana

CONDIVIDI

Mirjana Dragicevic Soldo ultimo messaggio 2 settembre 2018

ULTIMO MESSAGGIO MEDJUGORJE DALLA MADONNA – 2 SETTEMBRE 2018 ALLA CROCE BLU ALLA VEGGENTE MIRJANA

Medjugorje è nella consueta fibrillazione in attesa del Messaggio della Vergine Maria. Come ogni 2 del mese migliaia di fedeli radunati nella piccola cittadina della Bosnia sono in attesa del messaggio che la Regina della Pace si appresta a lasciare alla veggente Mirjana. L’apparizione dovrebbe avvenire come di consueto tra le 8:30 e le 09:00 di oggi. Nel frattempo i pellegrini stanno convergendo verso i piedi della Collina delle Apparizioni dove, in attesa del messaggio del 2 settembre 2018 da Medjugorje al mondo intero, si recita il Rosario.

MESSAGGIO DEL 2 SETTEMBRE 2018 a MEDJUGORJE:

Cari figli,
le mie parole sono semplici ma colme di amore materno e preoccupazione. Figli miei, sopra di voi si allargano sempre più le ombre delle tenebre e dell’inganno, io vi chiamo verso la luce e la verità, io vi chiamo verso mio Figlio.
Solo Lui può convertire la disperazione e il dolore in pace e serenità, solo Lui può dare speranza nei dolori più profondi. Mio Figlio è la vita del mondo, più lo conoscete, più vi avvicinate a Lui e più lo amerete perché mio Figlio è amore, e l’amore cambia tutto.
Lui rende meraviglioso anche ciò che senza amore vi sembra insignificante. Perciò nuovamente vi dico che dovete amare molto se desiderate crescere spiritualmente. Lo so, apostoli del mio amore, che non è sempre facile, però, figli miei, anche le strade dolorose sono vie che portano alla crescita spirituale, alla fede e a mio Figlio.
Figli miei, pregate, pensate a mio Figlio, durante tutti i momenti della giornata elevate la vostra anima a Lui e io raccoglierò le vostre preghiere come fiori dal giardino più bello e le regalerò a mio Figlio.
Siate realmente apostoli del mio amore, porgete a tutti l’amore di mio Figlio, siate giardini con i fiori più belli.
Con la preghiera aiutate i vostri pastori perché possano essere padri spirituali colmi d’amore verso tutti gli uomini.
Vi ringrazio.

Per meditare in questa attesa  vi proponiamo  il Messaggio del 2 del mese di agosto dello scorso anno:

VIDEO NEWSLETTER

MEDJUGORJE, MESSAGGIO DELLA MADONNA del 2 AGOSTO 2018

“Cari figli, con amore materno vi invito ad aprire i vostri cuori alla pace, ad aprire i vostri cuori a mio Figlio, a cantare nei vostri cuori l’amore verso mio Figlio, perché solo da questo amore arriva la pace dell’anima.
Figli miei, so che avete la bontà, so che avete l’amore, l’amore misericordioso. Però molti miei figli hanno ancora cuori chiusi, pensano di poter agire senza rivolgere i loro pensieri verso il Padre Celeste che illumina, verso mio Figlio che è sempre nuovamente con voi nell’Eucarestia e desidera ascoltarvi.
Figli miei, perché non Gli parlate? La vita di ognuno di voi è importante e preziosa perché è il dono del Padre Celeste per l’eternità, perciò non scordatevi mai di ringraziarLo, parlateGli.
Lo so, figli miei, che a voi è sconosciuto ciò che verrà dopo, però quando verrà il vostro “dopo” avrete tutte le risposte.
Il mio amore materno desidera che siate pronti. Figli miei, con la vostra vita mettete sentimenti buoni nei cuori delle persone che incontrate, sentimenti di pace, di bontà, di amore e di perdono.
Attraverso la preghiera ascoltate cosa vi dice mio Figlio e così fate.
Nuovamente vi invito a pregare per i vostri pastori, per coloro che mio Figlio ha chiamato; ricordate, hanno bisogno di preghiere e di amore.

Vi ringrazio”.

MEDJUGORJE, MESSAGGIO DELLA MADONNA DEL 2 SETTEMBRE 2017

“Cari figli, chi potrebbe parlarvi meglio di me dell’amore e del dolore di mio Figlio? Ho vissuto con lui, ho patito con lui. Vivendo la vita terrena, ho provato il dolore, perché ero una madre. Mio Figlio amava i progetti e le opere del Padre Celeste, il vero Dio; e, come mi diceva, era venuto per redimervi. Io nascondevo il mio dolore per mezzo dell’amore. Invece voi, figli miei, voi avete diverse domande: non comprendete il dolore, non comprendete che, per mezzo dell’amore di Dio, dovete accettare il dolore e sopportarlo. Ogni essere umano, in maggior o minor misura, ne farà esperienza. Ma, con la pace nell’anima e in stato di grazia, una speranza esiste: è mio Figlio, Dio generato da Dio. Le sue parole sono il seme della vita eterna: seminate nelle anime buone, esse portano diversi frutti. Mio Figlio ha portato il dolore perché ha preso su di sé i vostri peccati. Perciò voi, figli miei, apostoli del mio amore, voi che soffrite: sappiate che i vostri dolori diverranno luce e gloria. Figli miei, mentre patite un dolore, mentre soffrite, il Cielo entra in voi, e voi date a tutti attorno a voi un po’ di Cielo e molta speranza. Vi ringrazio. ”

Ultimo messaggio Medjugorje del 25 agosto 2018

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI